FVR
BIASCA
24.12.2017 - 10:180

Bus macedone in difficoltà sull'A2

L'autista si è accorto del fumo che fuoriusciva da una ruota posteriore e si è fermato tra Moleno e Biasca per far scendere i passeggeri. Non si registrano feriti. Chiusa la corsia di destra

BIASCA - Grosse difficoltà per un bus macedone che stava circolando sull'A2 in direzione nord. Attorno alle 9.10, quando mancavano una manciata di chilometri all'uscita autostradale di Biasca, l'autista si è infatti accorto che dal una ruota posteriore del mezzo stava fuoriuscendo un denso fumo. 

Il conducente, con prontezza, ha fermato il veicolo tra l'area di servizio di Moleno e Biasca per far scendere incolumi tutti i passeggeri, che hanno in seguito potuto proseguire il loro viaggio a bordo di un bus sostitutivo subito arrivato in loro soccorso. Le fiamme che avvolgevano il copertone, forse provocate da un surriscaldamento dell'impianto frenante, sono state spente sul nascere dall'autista con un estintore.

Sul posto sono intervenuti i pompieri di Bellinzona, per verificare le cause dell'avaria alla ruota e che non vi fossero più pericoli, e una pattuglia della Polizia Cantonale. Sul tratto autostradale interessato dalla panne - come comunicato dal TCS - la corsia di destra è stata bloccata e sono quindi da prevedere alcuni disagi al traffico.

 
Tags
biasca
a2
bus
moleno
corsia
corsia destra
difficoltà
autista
traffico
bus macedone
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-23 09:53:47 | 91.208.130.86