lettore tio/20minuti
ASCONA
05.12.2017 - 17:120

Non paga il pieno e fugge a bordo di un’auto rubata, fermato

Il 22enne italiano si nascondeva nello scantinato di una palazzina

ASCONA - È un 22enne italiano, residente all’estero senza fissa dimora, l’uomo fermato questo pomeriggio in via Delta ad Ascona, al termine di un’operazione congiunta tra la Polizia cantonale, le Guardie di confine, e le Polizie comunali di Ascona e Locarno.

Questa mattina, riferiscono le autorità, l’uomo ha fatto il pieno in un distributore di Losone, per poi allontanarsi senza pagare a bordo di un’auto con targhe italiane. Dagli accertamenti è in seguito emerso che la vettura risultava rubata in Italia lo scorso 2 dicembre.

Il veicolo è stato intercettato nei pressi di via Delta verso le 13.30 e, poco dopo, il 22enne è stato rintracciato e fermato nello scantinato di un palazzo, da una pattuglia della Cantonale in collaborazione con la Comunale di Ascona.

Durante le ricerche è stato utilizzato anche un elicottero delle Forze Aeree Svizzere che stava svolgendo un lavoro di routine.

4 mesi fa Polizia cinofila in centro, fermato un uomo
Potrebbe interessarti anche
Tags
auto
bordo
22enne
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-23 07:43:32 | 91.208.130.86