rescue media
CONFINE
24.10.2017 - 20:020

Bimbi uccisi dal padre, l'assistente sociale latitava?

Il genitore aveva lamentato l'assenza di questa figura in una lettera indirizzata al Comune

COMO - La città di Como ha deciso di non proclamare il lutto cittadino dopo la tragedia di via Per San Fermo in cui sono morti quattro bambini e il loro genitore, Faycal Haitot.

Il sindaco Mario Landriscina, riferisce la Provincia di Como, ha disposto di «esporre le bandiere a mezz’asta negli immobili comunali nel giorno delle esequie in segno di partecipazione, di solidarietà e di sostegno alla madre dei quattro bambini morti in quella circostanza».

Mancano, inoltre, chiarimenti sulla presunta assenza di un assistente sociale. Un particolare non di secondo piano vista la lettera di metà settembre in cui il padre lamentava proprio questa mancanza.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 04:03:19 | 91.208.130.85