CONFINE
20.10.2017 - 09:300
Aggiornamento : 10:59

Fiamme in un'abitazione: morto il padre e tre bambini

All'interno dell'appartamento sarebbe stato ritrovato materiale accatastato

COMO - Un incendio è divampato, a Como, in un'abitazione privata in via S.Fermo, nel centro cittadino. I Vigili del fuoco e il 118 sono intervenuti per i soccorsi ma al momento, secondo quanto riferito dal 118, non è certo che tutti gli occupanti siano stati tratti in salvo.

Le ricerche sono in corso.

Aggiornamento 10.10 - Tre bambini gravissimi - Sono gravissimi tre dei quattro bambini rimasti coinvolti nell'incendio a Como. Lo ha riferito il 118. I tre bambini si trovano in arresto cardiaco e al momento vengono rianimati sul posto dai soccorritori.

Le fiamme, secondo le prime informazioni, sarebbero divampate all'ultimo piano di una palazzina. A lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa che hanno visto il fumo uscire dall’abitazione. Come riporta La Provincia, in pochissimi minuti cinque squadre dei vigili del fuoco, quattro ambulanze e tre volanti della polizia con i vigili urbani hanno raggiunto la palazzina.

I pompieri hanno spento le fiamme in tempo record e, con l’autoscala, sono entrati dalla finestra e hanno prestato i primi soccorsi alle persone che si trovavano all’interno.

Sarebbero gravi anche le condizioni del padre.

Aggiornamento 10.22 - I quattro bambini - I quattro bambini sono tre femmine e un maschio, di 3, 6, 9 e 11 anni. Il padre, di 49 anni, di nazionalità marocchina potrebbe essere deceduto, secondo Repubblica.

Aggiornamento 10.25 - Materiale accatastato - Secondo quanto si apprende, all'interno dell'appartamento sarebbe stato ritrovato materiale accatastato, che farebbe presupporre che l'incendio sia stato appiccato da qualcuno all'interno dell'abitazione.

Aggiornamento 10.55 - Deceduti tre bambini - Sono deceduti tre dei quattro bambini soccorsi, oltre al padre.

L’appartamento, in un palazzina residenziale in posizione panoramica, è di proprietà di una fondazione benefica, che lo mette a disposizione di famiglie bisognose.

Tipress
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 04:19:47 | 91.208.130.86