GORDOLA
03.10.2017 - 11:140
Aggiornamento : 12:42

La polizia interviene in un'abitazione: ancora canapa

Aperta un'inchiesta dopo l'operazione svoltasi all'alba. Sul posto sarebbero state rivenute diverse piantine

GORDOLA – Non si ferma il fenomeno della canapa illegale nella Svizzera italiana. Dopo i recenti casi di Vezia e di Cugnasco-Gerra, ecco un'altra operazione di polizia. Stavolta il teatro dell'intervento è un'abitazione situata in via Soleggio, a Gordola.

La polizia si è recata sul posto all'alba di oggi, martedì, e avrebbe ritrovato una cospicua quantità di piantine. Alcune persone saranno interrogate nelle prossime ore. «È in corso un'inchiesta – dice Alberto Sargenti, comandante della polizia intercomunale di Gordola, non possiamo rilasciare dettagli. Vi confermiamo, però, che l'intervento c'è stato». 

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 03:32:45 | 91.208.130.85