tipress
CANTONE
31.05.2017 - 13:060

Pentecoste, prevista nuova ondata di traffico sull'asse nord-sud

Traffico particolarmente intenso sull'A2 e l'A13

LUGANO - Durante il lungo weekend della Pentecoste, il traffico dei vacanzieri intaserà gli assi nord-sud del paese. Ancora una volta molti turisti svizzeri e nordeuropei transiteranno sulla rete viaria nazionale. Le partenze e i rientri - stima Viasuisse - provocheranno nuovamente traffico particolarmente intenso sulla A2 e sulla A13. Lunghe colonne saranno da prevedere soprattutto ai due portali della galleria del San Gottardo.

Prime code al Gottardo già venerdì mattina - Dal Nord delle Alpi, il tragitto più breve per recarsi in Ticino o in Italia rimane sempre la galleria del San Gottardo. Viasuisse prevede colonne in prossimità del portale nord della galleria a Göschenen a partire da venerdì mattina verso le 9.00. Tra le 17.00 et le 22.00, le code potrebbero arrivare a toccare i 7 km per poi riassorbirsi verso le 3.00 di notte.

Lunghe attese il sabato - Gli automobilisti che si metteranno in viaggio sabato, dovranno armasi di molta pazienza anche perché i primi rallentamenti nei pressi della galleria del San Gottardo sono attesi già dalle 5.00 di mattina. Le colonne potrebbero arrivare a 15 km tra le 7.00 e le 13.00. Questo significa tempi d’attesa di circa 2 ore prima di entrare in galleria. A partire poi dalle 18.00, la galleria del San Gottardo dovrebbe essere percorribile senza particolari disagi.

Scegliere un percorso alternativo - Per i viaggiatori provenienti dall’agglomerato zurighese, dalla Svizzera orientale o dalla regione di Basilea, si consiglia di passare dalla A13 del San Bernardino. Questo percorso alternativo è consigliato quando le attese al Gottardo superano l’ora. Tuttavia, anche su questa autostrada non saranno da escludere rallentamenti; tra il raccordo di Sarganserland e la galleria del San Bernardino potrebbero addirittura formarsi delle code. Partendo dall’Altipiano, gli automobilisti possono utilizzare il servizio dei treni navetta del Lötschber e poi quello del Sempione e infine la strada del passo. Infine, dalla Svizzera romanda, si può optare per la galleria Gran San Bernardo anche se, contrariamente al Gottardo, questa è a pagamento.

In alternativa, si possono attraversare alcuni passi che sono nuovamente aperti. Anche se la strada del passo del San Gottardo è stata riaperta, alcuni lavori potrebbero provocare delle code: nella zona del cantiere si circola infatti a senso unico alternato. Anche i passi del San Bernardino e del Gran San Bernardo sono nuovamente transitabili. Prima di mettersi in viaggio, è comunque sempre consigliabile informarsi sulla situazione del traffico.

Rientri previsti già per il lunedì di Pentecoste - I primi rientri sono previsti già il lunedì di Pentecoste. Il picco di traffico in prossimità della galleria del San Gottardo è atteso tra le 13.00 e le 20.00 e le code davanti al portale sud di Airolo potrebbero facilmente toccare i 7 km. A partire poi dalla mezzanotte, il traffico in galleria dovrebbe riprendere a scorrere normalmente. Martedì si prevede traffico meno intenso sull’asse nord-sud, anche se delle code potrebbero formarsi a partire da mezzogiorno. Code che potrebbero raggiungere i 5 km e durare fin verso le 17.00. Durante il resto della settimana, potrebbero formarsi code quotidianamente tra mezzogiorno e le 20.00.

Come evitare le code? - Per le partenze, si consiglia di mettersi in viaggio venerdì mattina, Fino alle 11.00 le code davanti al portale nord della galleria del San Gottardo non dovrebbe superare i 3 km. Un buon consiglio è anche quello di viaggiare durante la notte tra venerdì e sabato o di partire all’alba di sabato. Fino alle 5.00 di mattina non si prevedono più di 4 km di coda a Göschenen. Per i rientri, sono assolutamente da evitare il lunedì o il martedì pomeriggio. Lunedì sera o nella notte tra lunedì e martedì sono invece considerati gli orari migliori per attraversare le Alpi in direzione nord.

Ma è anche possibile rinunciare completamente all’automobile. Durante il periodo della Pentecoste, le FFS mettono infatti a disposizione numerosi treni supplementari. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito: www.sbb.ch

Viaggiare informati - Durante il viaggio, si consiglia di dare sempre un’occhiata alla situazione attuale del traffico in modo da poter scegliere rapidamente un percorso alternativo se la situazione lo richiede. Viasuisse raccomanda l’applicazione gratuita del TCS – le informazioni sono fornite dalla centrale di Viasuisse a Bienne.

Potrebbe interessarti anche
Tags
san
galleria san
gottardo
code
san gottardo
km
galleria
galleria san gottardo
traffico
pentecoste
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-24 04:47:11 | 91.208.130.86