CONFINE
05.04.2016 - 10:510

Arriva la finanza, provano a gettare la droga dalla finestra

Sgominata un'organizzazione criminale dedita allo spaccio

LUINO - Nei giorni scorsi i finanzieri di Luino (Varese) hanno controllato due cittadini italiani usciti da un’abitazione nota alle Fiamme Gialle per essere la base di appoggio di un’organizzazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Uno fermato a bordo di una moto, e l’altro a bordo di un’autovettura, avevano addosso un quantitativo importante di droga: circa 700 grammi di marijuana e hashish.

Immediatamente i militari hanno proceduto ad effettuare una perquisizione nell’abitazione da cui pochi minuti prima erano usciti i due pregiudicati. Nello stesso istante, G.A. di anni 35, è stato scoperto mentre gettava dalla finestra di casa due involucri di cellophane, contenenti circa 110 grammi di marijuana.

L’attività di polizia giudiziaria ha permesso di rinvenire, nel locale adibito a cucina, un quantitativo pari a 510 grammi di marijuana e 42 grammi di hashish confezionata in bustine separate già pronte per lo spaccio.

Le manette sono scattate quindi per il 35enne e per R.F. 4enne. Per concorso nella detenzione ai fini di spaccio, è stata denunciata anche R.M. 41enne e moglie di G.A. Per uso personale di sostanze stupefacenti, è stato infine segnalato E.M. 44enne trovato in compagnia dei due arrestati.

Nell’operazione, oltre al sequestro di circa 1.200 grammi di marijuana e oltre 200 grammi di hashish, è stato sottoposto a sequestro un motoveicolo e 2 cellulari.

Guarda le 2 immagini
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 16:15:55 | 91.208.130.87