Foto Polizia Cantonale Grigioni
GRIGIONI
08.11.2015 - 19:500
Aggiornamento : 09.11.2015 - 07:05

Incidente sulla A13, due feriti gravi viaggiavano su un'auto ticinese

La semiautostrada è stata ancora teatro di un grave incidente. A fine anno le conclusioni dello studio UPI sulla sicurezza

COIRA - Sabato sera la semiautostrada A13 è stata teatro dell'ennesimo incidente stradale. Il bilancio è pesante: otto i feriti, di cui tre gravi.

La semiautostrada che scorre sulle montagne grigionesi a nord del San Bernardino è considerata pericolosa, tanto che l'Ufficio federale delle Strade ha affidato all'Ufficio prevenzione degli infortuni (UPI), di analizzare il tracciato per potere così elaborare possibili accorgimenti atti a migliorare la sicurezza. Come riferisce oggi la Rsi, l'USTRA ha riferito che le conclusioni sono attese per fine anno.

E sempre dalla Rsi si apprende che due dei tre feriti gravi coinvolti nell'incidente, accaduto all'altezza di Zillis, viaggiavano su un'autovettura immatricolata in Ticino.

I feriti sono stati ricoverati, come già riferito in un precedente articolo, negli ospedali di San Gallo, Ilanz, Thusis e Coira.

Foto Polizia Cantonale Grigioni
Ingrandisci l'immagine
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 11:14:25 | 91.208.130.86