tipress (archivio)
CHIGGIOGNA
17.06.2015 - 14:480
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

"Un uomo e una donna hanno avvicinato mio figlio, gli hanno offerto delle monete"

La segnalazione di una mamma: "Bisogna sensibilizzare i nostri bambini. Ho già avvisato scuola e polizia"

CHIGGIOGNA - L'ennesima segnalazione di un bambino avvicinato da sconosciuti arriva da Chiggiogna. È la madre del piccolo, un bimbo di 7 anni, a scriverci su Facebook. "È accaduto attorno alle 13. Due sconosciuti, un uomo e una donna sui 30/35 anni, si sono fermati con un'auto scura e hanno offerto dei soldi al mio bambino".

La somma? Spiccioli, solo un franco e quaranta. Il motivo? Sconosciuto. "Non hanno detto niente", spiega la mamma. "Forse gli hanno chiesto come si chiama, ma quale potrebbe essere il motivo per avvicinare un bimbo così piccolo e offrirgli del denaro?", aggiunge la donna.

La storia le è stata raccontata sia dal piccolo che da un'altra madre, avvisata a sua volta dalla figlia. "Mi ha chiamata e mi ha raccontato che un gruppo di bambini più grandi hanno richiamato l'attenzione del mio bambino. A quel punto i due si sono dileguati".

Oltre al fatto che fossero in due, un uomo e una donna, la mamma riesce a dire poco altro: "Avevano la pelle scura. Penso fossero stranieri".

Quello che la donna ha potuto fare a quel punto è stato segnalare l'accaduto: "Ho avvisato la scuola, che oggi ha sensibilizzato i bambini, e la polizia, che ha detto che intensificherà i controlli".

Il piccolo in tutto ciò sta bene: "Mio figlio, fortunatamente, non ha capito cosa sia accaduto. Sta bene".

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 07:40:11 | 91.208.130.85