MORBIO INFERIORE
07.06.2015 - 16:580

Vismara & Co SA conquista il torneo “Passa il pallone della solidarietà”

MORBIO INFERIORE - La decima edizione del torneo di calcio benefico “Passa il pallone della solidarietà” si è svolto oggi 7 giugno 2015 presso il campo comunale di Morbio Inferiore. Questa manifestazione sportiva, organizzata da SOS Villaggi dei Bambini, coinvolge le aziende del territorio con lo scopo di far conoscere la fondazione e i programmi di raccolta fondi per l’infanzia di tutto il mondo. È con grande spirito sportivo che si sono schierate in campo le squadre, composte dai dipendenti di Acer Europe, Argor Heraeus SA, Fox Town Factory Stores, Manor SA, Rapelli SA, Vismara & Co SA, Comal.CH e Migros Ticino.

In collaborazione con la Universal Peace Federation Ticino (UPF) quest’anno l’accento è stato messo sul fair play con l’obiettivo di valorizzare più il momento di condivisione sportivo che non la competitività per forza e di ricordare così anche la solidarietà e i contenuti dell’evento. È una coppa della pace che è andata a premiare la squadra che meglio si è comportata in campo. La squadra vincitrice della Peace Cup, sponsorizzata dalla UPF, è Vismara & Co SA. Per le competenze sportive invece si sono aggiudicate il podio: Manor SA, Rapelli SA e FoxTown Factory Stores rispettivamente al 1°, 2° e 3° rango. Tutte le squadre sono state premiate con medaglie da Maud Rasmussen di SOS Villaggi dei Bambini sez. Ticino.

Lo scopo di questa giornata è stato di sostenere, grazie ai contributi versati dalle società partecipanti, i progetti di SOS Villaggi dei Bambini in Nicaragua. La grande emergenza economica, la situazione socio-politica particolare e un gran numero di catastrofi naturali hanno indotto SOS Villaggi dei Bambini a impegnarsi anche in Nicaragua per proteggere i bambini da fame, sfruttamento e violenza domestica. I programmi sviluppati da SOS Villaggi dei Bambini in Centroamerica hanno l’obiettivo di prevenire il disfacimento delle famiglie e l’abbandono dei bambini che ne consegue e comprendono l’introduzione di asili nido diurni, scuole SOS Hermann-Gmeiner, strutture di assistenza e alloggio per i giovani, centri di formazione professionale, ma anche di attività di consulenza e assistenza medica. I programmi di rafforzamento familiare costituiscono una importante componente del lavoro della fondazione che insieme alle organizzazioni locali collabora direttamente con le famiglie e le comunità per metterle in condizioni di provvedere efficacemente ai loro bambini. I bambini, che hanno perso i loro genitori o che non possono più rimanere con le loro famiglie, trovano un’affettuosa accoglienza in un ambiente molto simile a quello familiare: la famiglia SOS Villaggi dei Bambini.

Per qualsiasi informazione ricordiamo il contatto di SOS Villaggi dei Bambini a Balerna: 091 683 01 51, info@sosvillaggideibambini.ch.

Potrebbe interessarti anche
Tags
sa
villaggi
bambini
sos villaggi bambini
sos villaggi
villaggi bambini
sos
morbio inferiore
inferiore
co sa
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-22 15:44:28 | 91.208.130.86