tipress
MUGGIO
12.11.2014 - 21:080
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Il parroco della Valle di Muggio sollevato dall'incarico

Ha presentato documenti falsi alla Diocesi di Lugano. Decisione presa dal Vescovo Lazzeri

MUGGIO - Don Clement Selvorius, parroco della Valle di Muggio è stato sollevato dal suo incarico. Avrebbe infatti presentato documenti falsi alla Diocesi di Lugano. La decisione è stata presa dal Vescovo Valerio Lazzeri.

Sacerdote di nazionalità indiana, Don Clement Selvorius è stato sollevato dopo la segnalazione del vescovo della diocesi di Kannur. I documenti presentati da don Clement in diocesi di Lugano sono risultati falsi, come confermato dallo stesso sacerdote. "La conseguenza immediata è che la presenza di don Clement in diocesi non può più essere in alcun modo giustificata. Il vescovo della sua diocesi di incardinazione con lettera che è stata inviata in copia alla Curia di Lugano, ha imposto a don Clement, per obbedienza, di tornare immediatamente in India", si legge in un comuinicato della Diocesi di Lugano.

Fino a giugno la cura pastorale delle comunità della Val di Muggio sarà assicurata, sia dai due preti che fino a ora hanno coadiuvato il parroco, sia da interventi esterni che cercheranno di ridurre al minimo le conseguenze di questa partenza forzata.

TIPRESS
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 22:59:47 | 91.208.130.89