CANTONE
25.05.2014 - 20:390
Aggiornamento : 18.11.2014 - 06:58

Cantine Aperte, cronaca di un successo annunciato

Oltre 12mila presenze alla manifestazione di promozione del settore vitivinicolo ticinese che ha visto la partecipazione di 65 aziende di tutto il Cantone

MENDRISIO - Anche quest'anno Cantine Aperte, la rassegna che dà la possibilità agli appassionati e agli amanti del vino di andare a scoprire da vicino i luoghi dove nasce il nettare di bacco, è stata un successo.

La manifestazione di questo weekend, che ha visto la partecipazione di ben 65 aziende vitivinicole di tutto il Ticino, ha attirato oltre 12mila persone. Numeri che fanno ben sperare per il futuro della manifestazione e, in generale, per il settore vitivinicolo, diventato ormai importantissimo per la promozione dell turismo e della gastronomia ticinese.

A questo punto lasciamo parlare le immagini scattate alle Cantine Latini di Tremona, alla Tenuta Moncucchetto di Lugano e alle Cantine Brivio di Mendrisio.

Marco Solari, Presidente dell’Ente Ticinese del Turismo e Padrino dell’evento ha sottolineato in più occasioni il sempre maggior legame che in Ticino lega il turismo al suo vino, sempre più veicolo di immagine qualitativa e di eccellenza e oggetto di turismo specifico a questo settore.

Questi risultati sono risultati soddisfacenti per tutta la filiera vitivinicola ma anche per il turismo favorito dal meteo particolarmente favorevole.

In calo invece i visitatori provenienti dalla vicina Penisola, probabilmente causato dal fine settimana elettorale.

Nel Mendrisiotto i visitatori d’oltreconfine hanno tuttavia superato presso alcuni produttori il 15-20% delle presenze.


 

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 04:49:22 | 91.208.130.85