CANTONE
10.05.2014 - 09:250
Aggiornamento : 24.11.2014 - 13:44

Giovani, uno su cinque ha debiti

È quanto rivelato da un sondaggio della Scuola cantonale di commercio di Bellinzona su oltre 900 studenti

BELLINZONA - Il problema dell'indebitamento giovanile, ciclicamente, torna di attualità. Questa volta grazie a un sondaggio effettuato da alcuni allievi dell'ultimo anno della Scuola cantonale di commercio di Bellinzona.

 

"L'indebitamento e i giovani", questo il progetto realizzato in collaborazione con la Divisione dell'associazione sociale e delle famiglie del DSS e presentato ieri. 900 i ragazzi che hanno partecipato al sondaggio. Tutti studenti di età compresa tra i 18 e i 24 anni.

 

E da questo sondaggio emerge che il 21% di questi ragazzi ha dei debiti aperti con genitori, amici, parenti. Uno ogni 25 ha debiti superiori ai 2 mila franchi, e si arriva a punte di oltre 10 mila franchi.

 

In ogni caso i ragazzi sembrano consapevoli dei rischi riguardo l'indebitamento e affermano che "prima di spendere i soldi bisogna guadagnarseli" e che "avere debiti è un problema grave".

 

Il 54% degli apprendisti infine dichiara di comprare dei beni pur sapendo di non poterseli permettere, contro il 30% degli studenti. Gli oggetti del desiderio? Auto, moto, apparecchi elettronici e vestiti. Un 10% degli intervistati, però, ha fatture in sospeso anche con le compagnie telefoniche.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 18:20:24 | 91.208.130.89