CANTONE
18.04.2014 - 16:300
Aggiornamento : 21.11.2014 - 16:26

Ticino Turismo si schiera con l'aeroporto

L'ente scrive al Municipio di Lugano e chiede impegni seri

LUGANO - "Siamo convinti che in questi anni difficili per tutti i partner coinvolti, l'obiettivo dell'equilibrio finanziario non deve essere anteposto al mantenimento dell'attività aeroportuale quale strumento importantissimo per promuovere la destinazione Lugano-Ticino a livello internazionale, sia per i passeggeri di linea che per gli utenti dell'aviazione in generale, anche considerando la prossima apertura AlpTransit".

Sono alcune delle parole scritte oggi dal Consiglio d'Amministrazione di Ticino Turismo l Municipio di Lugano, e contenute in una lettera che chiede sostanzialmente d'intraprendere i passi necessari per garantire un futuro a questo scalo importante sia per il turismo che per l'economia del Cantone.

Una lettera che evidentemente nasce dal dibattito intrapreso nelle ultime settimane sullo scalo di Lugano e il suo futuro, non certo roseo, visti i debiti che la città deve risanare. Un dibattito nel quale diverse voci politiche rilevanti hanno messo in dubbio anche la stessa continuità dell'aeroporto, prefendo piuttosto la sua dismissione.

L'Ente Ticino Turismo quindi dice la sua in merito allo scalo e ribadisce la necessità della sua presenza per i fini che potrà avere in ambito turistico.

"L'aeroporto di Lugano-Agno vanta un'eccezionale qualità e rapidità di servizio che altri scali non hanno e che possono ancora essere vincenti nella concorrenza con gli aeroporti italiani vicini, così come i collegamenti stradali e ferroviari...Siamo fermamente convinti che per il Ticino turistico ed economico sia giunto il momento di fare una scelta chiara a sostegno del nostro aeroporto con una visione a medio termine che assicuri la realizzazione di quelle migliorie infrastrutturali che sono la premessa indispensabile per il rilanciare il traffico aereo".

La richiesta di Ticino Turismo per muovere le acque in tal senso è rivolta sia al Municipio di Lugano che agli altri Enti, compreso il cantone.  

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-14 13:37:04 | 91.208.130.86