ULTIME NOTIZIE Ticino
BRUSINO ARSIZIO
4 min
Al via il risanamento di via Giovan Pietro Poma
LUGANO
12 min
Il Caffè-quartiere di Molino Nuovo "riapre"
CANTONE
14 min
Riconoscere la lingua dei segni come ufficiale
CANTONE
34 min
Sondaggio interno pilotato, Sunrise conferma
CANTONE
1 ora
Controlli misti lungo il confine
BELLINZONA
1 ora
Il preasilo di Gnosca resta chiuso: «La struttura è pericolosa»
MURALTO
1 ora
Via del Sole sbarrata per lavori durante la prossima settimana
LUGANO
1 ora
Spiaggia abusiva: «Esistono gli estremi per una vertenza legale?»
LUGANO
2 ore
La parola fine sul caso Sogevalor
CANTONE
3 ore
«Vogliamo insegnare ai ragazzi a studiare forse meno... ma meglio»
CANTONE
4 ore
Un esercito di ticinesi senza licenza media
BELLINZONA
9 ore
La foca in arancione per una buona causa
CANTONE
12 ore
De Rosa: «Inaccettabile un aumento delle casse malati»
CANTONE
13 ore
Sistemare via Chiesa in vista della cittadella della gioventù
BRIONE VERZASCA
13 ore
Suonano le sirene, ma è un falso allarme
BELLINZONA
24.02.2014 - 16:090
Aggiornamento : 24.11.2014 - 10:42

Rabadan, le disposizioni di polizia

BELLINZONA - La Polizia comunale, confidando sulla collaborazione di tutti i partecipanti al carnevale 2014, per uno svolgimento corretto e divertente delle manifestazioni e per il rispetto di chi non vi partecipa, comunica le seguenti disposizioni generali:

  1. Zona pedonale

Durante il periodo di carnevale, la zona pedonale del Centro storico sarà ampliata sino all’intersezione viale Stazione/via Pellandini verso nord e sino piazza Indipendenza, via Dogana, piazza Governo verso sud.

  1. Sbarramenti al traffico con possibili eccezioni per confinanti
  • Giovedì 27 febbraio 2014: dalle 18.30, quartiere San Giovanni, via B. Bertoni, via Ghiringhelli (dalla rotonda dell’incrocio con via Rodari), via Orico, via Lugano (dall’incrocio con viale Franscini verso il Centro), via Nizzola, quartiere UTC.
  • Venerdì 28 febbraio 2014: dalle 13.00, vicolo Nadi, viale Stazione, quartiere San Giovanni, via B. Bertoni, via Ghiringhelli (dalla rotonda dell’incrocio con via Rodari), via Orico, via Lugano (dall’incrocio con viale Franscini verso il Centro), via Nizzola, quartiere UTC, via Salvioni.
  • Sabato 1. marzo 2014: dalle 13.30 vicolo Nadi, viale Stazione, quartiere San Giovanni, via B. Bertoni, via Ghiringhelli (dalla rotonda dell’incrocio con via Rodari), via Orico, via Lugano (dall’incrocio con viale Franscini verso il Centro), via Nizzola, quartiere UTC.
  • Domenica 2 marzo 2014: dalle 09.00, via L. il Moro, via C. Molo, via Visconti (fino a via Al. Di Sacco) via S. Giovanni (fino a via A. di Sacco), via Ghiringhelli (dall’incrocio con viale Franscini verso il Centro), via Orico, via Lugano (dall’incrocio con viale Franscini verso il Centro).
  • Lunedì 3 marzo 2014: dalle 19.00, quartiere San Giovanni, via B. Bertoni, via Ghiringhelli (dalla rotonda dell’incrocio con via Rodari), via Orico, via Lugano (dall’incrocio con viale Franscini verso il Centro), via Nizzola, quartiere UTC.
  • Martedì 4 marzo 2014: dalle 19.00, quartiere San Giovanni, via B. Bertoni, via Ghiringhelli (dalla rotonda dell’incrocio con via Rodari), via Orico, via Lugano (dall’incrocio con viale Franscini verso il Centro), via Nizzola, quartiere UTC.

Gli sbarramenti e le indicazioni d’accesso per i confinanti saranno debitamente segnalati.

La Polizia comunale si riserva di procedere alla chiusura di ulteriori strade, qualora ne valutasse la necessità.

  1. Accesso autosili
  • Piazza del Sole: l’autosilo sarà accessibile come di consueto.
  • “Park & Ride” Stazione FFS: l’accesso al posteggio non sarà possibile unicamente domenica 2 marzo 2014, dalle ore 11.00 alle ore 16.30.
  • Cervia: l’accesso all’autosilo, nel periodo delle manifestazioni e soprattutto alla sera, sarà limitato attraverso via Caratti/via Ravecchia.
  1. Taxi

La sera, dopo le 19.00, il servizio taxi non potrà far capo all’area del carnevale. La sosta dei taxi, oltre che alla Stazione FFS, sarà possibile al posteggio “Unione”, per la zona nord e via Jauch, per la zona sud.

  1. Autoservizi pubblici

Le informazioni e le disposizioni relative ai trasporti pubblici, saranno emanate da AutoPostale Ticino, con apposito comunicato stampa.

  1. Accesso Ospedale S. Giovanni

L’Ospedale San Giovanni è raggiungibile in ogni tempo tramite le consuete vie d’accesso.

  1. Accesso alla Stazione FFS

Venerdì 28 febbraio 2014, dalle ore 13.00 alle ore 16.00, e sabato 1. marzo 2014, dalle ore 13.00 alle ore 18.00, la Stazione sarà raggiungibile tramite via Lodovico il Moro.

Domenica 2 marzo 2014, tra le 11.30 e le 17.00, la Stazione è raggiungibile unicamente da nord mediante deviazione in via Pantera/via Pedemonte e da sud tramite via Ospedale, Artore e Daro, con possibilità di posteggio dietro la Stazione.

  1. Possibilità di posteggio

Tutte le zone di posteggio saranno debitamente indicate tramite apposita segnaletica e/o con la presenza di personale addetto.

Saranno usufruibili i posteggi ufficiali e alcune aree appositamente approntate per l'occasione.

I posteggi per i torpedoni sono previsti in via F. Chiesa, accessibili direttamente da via Mirasole e in zona via Guisan.

Per gli invalidi, si ricorda che sono disponibili i consueti posteggi, ma in particolare in zona Albergo Unione/Banca dello Stato e all’autosilo di piazza del Sole.

Si invita ad usufruire delle zone destinate a parcheggio e ad evitare di bloccare strade e accessi pubblici/privati con posteggi abusivi; caso contrario saranno elevate le conseguenti contravvenzioni.

  1. Servizi igienici

Pur consapevoli delle difficoltà date dalla forte presenza di persone, s’invita a un maggiore rispetto della proprietà privata e pubblica e quindi a usufruire delle toilettes pubbliche, di quelle degli esercizi pubblici e di quelle appositamente allestite per l’occasione in vari punti della Città del carnevale.

  1. Disposizioni particolari
  • Si richiamano le indicazioni sul divieto del commercio al dettaglio di pezzi pirotecnici da spettacolo, sancite dalla Legge di applicazione alla Legge federale 25 marzo 1977, sugli esplosivi, del 17 giugno 1981. Il mancato ossequio delle indicazioni di Legge, saranno immediatamente segnalate all’Autorità giudiziaria penale.
  • Conformemente all’art. 11 della nuova Ordinanza municipale sulla repressione dei rumori molesti e inutili, del 1. luglio 2007, è vietata su tutto il territorio giurisdizionale l’accensione di fuochi d’artificio, lo sparo di mortaretti, bombette, castagnette, ecc..
  • Gli abitanti, le ditte e i commerci direttamente interessati all’area della Città del carnevale saranno direttamente informati sulle modalità di gestione della zona del centro.
  1. Raccomandazioni
  • Si raccomanda di evitare qualsiasi atteggiamento o comportamento di violenza, di scarsa urbanità e d’intolleranza che spesso accompagnano manifestazioni festose con notevole affluenza di pubblico, dando prova di rispetto delle persone e delle cose private e pubbliche.
  • La Polizia comunale invita la popolazione a segnalare tempestivamente eventuali atti di vandalismo.
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 10:04:03 | 91.208.130.86