LUGANO
06.09.2013 - 12:450
Aggiornamento : 24.11.2014 - 09:09

Lugano Airport, le parti discutono sul futuro

Al centro della discussione le strategie per rilanciare l'aeroporto e per stabilire quali investimenti effettuare

LUGANO - Incontro interlocutorio questa mattina tra il CdA di Lugano Airport, il Municipio di Lugano e il Consigliere di Stato Michele Barra in merito al futuro dello scalo luganese, dopo l'addio di Minoan Air.

 

Al centro della discussione le strategie per rilanciare l'aeroporto e per stabilire quali investimenti effettuare. Soprattutto Lugano, che detiene l'87,5% delle quote azionarie di Lugano Airport, è particolarmente interessata ai destini dello scalo, e alla possibilità che investitori privati possano manifestare il proprio interesse per il progetto.

 

Da parte sua, Barra ha affermato che il Cantone non offrirà aiuti e si limiterà a mantenere la quota del 12,5% attualmente in suo possesso.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 22:43:33 | 91.208.130.85