CHIASSO
15.06.2013 - 16:320
Aggiornamento : 17.11.2014 - 20:08

Col passaporto veneto hanno attraversato il confine

Riuscita l'iniziativa degli indipendentisti veneti

CHIASSO - I militanti di un fantomatico "Governo veneto" hanno attraversato la frontiera senza alcun problema. La loro azione era in programma questa mattina al valico doganale di Chiasso tra le 11.30 e le 12:00. È così è stato. Armati di bandiere e di "passaporto veneto"  sono riusciti ad entrare in Svizzera e poi a rientrare in Italia.
Il loro obiettivo era quello di farsi riconoscere come cittadini veneti anche dai Paese esteri, a partire dalla Svizzera. "La delegazione intende tenere a battesimo il passaporto alla frontiera di Chiasso, tra Svizzera e Italia, utilizzandolo come unico documento di passaggio", hanno spiegato i promotori dell'iniziativa. E hanno poi aggiunto: "Non si tratta di una novità assoluta, il passaporto veniva rilasciato normalmente fino al 1797, anno in cui Venezia ha dovuto subire la prepotenza e il tradimento di alcuni Stati europei che l'hanno occupata, depredata e ridotta alla paralisi istituzionale".

L'obiettivo è stato raggiunto. Gli indipendentisti veneti sono riusciti ad attraversare il confine con un documento di fantasia e con il sorriso sui volti. È noto che senza documento valido non si può attraversare la dogana, e il loro "passaporto veneto" effettivamente non aveva alcun valore. Ma evidentemente tutti possedevano il passaporto italiano, e ciò ha reso possibile il loro attraversamento della frontiera in tutta serenità.

 


 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 23:00:56 | 91.208.130.86