keystone
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
ONSERNONE
14 ore
Fiamme al Centro servizi di Berzona
Sono intervenuti i pompieri di Locarno che hanno spento il fuoco
LUGANO
17 ore
Un "corridoio vasariano" a luci rosse tra Iceberg e Moulin Rouge
Progetto di passerella per unire i due locali erotici in un solo postribolo da 60 stanze
CANTONE
17 ore
Valle di Blenio senza radar, Luganese sotto stretta sorveglianza
La prossima settimana nessun radar mobile in Valle di Blenio. Nel Luganese possibili controlli in ben 23 località.
CUGNASCO-GERRA
19 ore
Insieme all’autunno arrivano sempre le castagne
Gli organizzatori invitano tutti per sabato 25 settembre, vi aspetteranno musica, divertimento e tante caldarroste.
CANTONE
20 ore
Nella Valle del Sole baciati dal sole
Dopo un anno di pausa, si è svolta ieri la Giornata cantonale dei Sentieri.
CADENAZZO
20 ore
Due anni di lavori per 7 km di strada: «È inevitabile»
La strada cantonale tra Cadenazzo e lo svincolo di Rivera avrà un cantiere per 24 mesi.
VERZASCA
20 ore
Chiusa per una notte parte della cantonale Gordola-Sonogno
La strada in zona Lavertezzo chiesa sarà chiusa da giovedì 30 settembre alle 20 al primo ottobre alle 5.30.
MENDRISIO
21 ore
Maltempo in arrivo: domenica il treno del Generoso si ferma
Per questioni di sicurezza, i convogli non circoleranno e il Fiore di pietra resterà chiuso
FOTO
LOCARNO
23 ore
Pompieri in via Bustelli, incendio in una lavanderia
La strada è stata chiusa. Sul posto sono accorsi i pompieri, un'ambulanza e alcuni agenti di polizia
CANTONE
23 ore
Entrata in Svizzera: ecco il modulo per notificare il secondo test
Dallo scorso 20 settembre all'ingresso nel nostro paese per i non vaccinati vale la regola del doppio test
CANTONE
30.01.2021 - 10:180
Aggiornamento : 12:14

Covid in Ticino, 46 positivi e un decesso

Attutita la pressione sugli ospedali: sono 160 i ricoverati attuali di cui 25 in terapia intensiva.

Sui 611 test effettuati il 27 gennaio il tasso di positività raggiunge il 7%

LUGANO - Rimangono stabili (e contenute) le cifre della pandemia nel nostro cantone. Lo confermano i dati di questa settimana in cui il numero dei contagi non ha mai oltrepassato i sessanta. Ed oggi sono infatti 46 i casi positivi comunicati dall'Ufficio del medico cantonale, ai quali si aggiunge purtroppo un decesso. 


tio/20minuti

Calano ancora i ricoverati - Ancora buone nuove dagli ospedali: nelle ultime settimane la pressione sulle strutture sanitarie si è notevolmente attutita. Se all'apice dei ricoveri nella seconda ondata - era il 4 gennaio - vi erano 384 letti occupati da pazienti Covid-19 negli ospedali ticinesi, oggi questo numero è a 160 (lo stesso di ieri), di cui 25 nel reparto di terapia intensiva (uno in più rispetto a ieri). Per quanto riguarda le ultime ventiquattro ore ci sono state 14 nuove ammissioni e 15 pazienti dimessi. 


tio/20minuti

Tamponi positivi - Tornando alle cifre, quelle relative ai tamponi positivi hanno registrato un calo nelle ultime settimane. Sui 611 test effettuati il 27 gennaio il tasso di positività raggiungeva il 7% (una settimana prima era ancora del 13%). L'incidenza della malattia negli ultimi 14 giorni nel nostro cantone è di 236 persone positive su centomila abitanti, mentre il tasso di riproduzione Rt cala ancora scendendo allo 0.70 (dato al 15 gennaio).

934 vittime - Dall'inizio dell'emergenza coronavirus, attualmente in Ticino si registrano complessivamente 26'763 persone risultate positive al test. I decessi legati al virus sono invece arrivati a quota 934. 

Isolamenti e quarantene - Al 29 gennaio vi erano 370 ticinesi posti in isolamento perché avevano contratto il coronavirus. Altri 549 loro contatti si trovavano, nello stesso periodo, in quarantena.

Un caso nelle case anziani - Anche nelle case per anziani ticinesi, complice la campagna vaccinale scattata lo scorso 4 gennaio, i residenti positivi al coronavirus sono sempre di meno. Attualmente se ne contano 11 in 5 strutture. Nelle ultime ventiquattro ore - precisa ADICASI - si è registrato un solo caso, con purtroppo un ospite deceduto a causa del Covid-19. Nove anziani sono invece stati dichiarati guariti. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono ben 1'347 gli ospiti che hanno superato la malattia.

tio/20minuti
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marta 7 mesi fa su tio
..pensiamo anche che ai nostri nonni fu chiesto di andare in guerra mentre a noi chiedono di restare sul divano..
Ramon 75 7 mesi fa su tio
Dobbiamo portarcela fuori, ce la faremo.
Güglielmo 7 mesi fa su tio
lollo i giovani erano già depressi prima del covid.....
Mario 7 mesi fa su tio
a lollo68 meglio appiedati che intubati
lollo68 7 mesi fa su tio
Perché non indicate ogni giorno quanti depressi fra i giovani per le restrizioni che al momento non hanno più senso? Quando c'è stato il picco le misure erano blande e quando i dati stavano migliorando si chiude ancora di più! Ho dei figli che non possono più fare il loro sport che non è lo sci!
chris76 7 mesi fa su tio
@lollo68 condivido pienamente! basta restrizioni insensate e riprendiamo la nostra vita a piccoli passi.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 11:13:41 | 91.208.130.89