Case anziani: gli ospiti positivi sono 286
Ti Press
CANTONE
16.11.2020 - 11:200
Aggiornamento : 14:39

Case anziani: gli ospiti positivi sono 286

Si trovano in 26 differenti strutture. Rispetto a ieri i nuovi contagi registrati sono 26, due i decessi.

L’Associazione dei direttori delle Case per Anziani della Svizzera Italiana pubblicherà un aggiornamento quotidiano: «Uno sforzo notevole in nome della trasparenza».

BELLINZONA - Sono 286 i residenti delle case per anziani attualmente positivi al coronavirus, i quali si trovano in 26 strutture differenti. Nelle ultime 24 ore hanno contratto la malattia 24 persone, due delle quali sono decedute.

Da oggi, sul sito dell’Associazione dei direttori delle Case per Anziani della Svizzera Italiana (ADiCASI), vengono pubblicati quotidianamente i dati relativi all’andamento della pandemia all’interno delle case per anziani del Canton Ticino.

Quante delle 68 strutture del nostro cantone sono colpite dal virus? Quanti sono nel complesso i residenti attualmente positivi? Quanti di questi ogni giorno vengono ospedalizzati? Quanti guariscono e quanti, purtroppo, decedono, a causa del Coronavirus o per altre cause? A queste domande, da oggi, sarà possibile avere una risposta. In modo da avere un quadro dei dati complessivi da inizio pandemia e della loro evoluzione nel tempo.

«La possibilità di consultare i dati su base quotidiana nasce dalla volontà congiunta di ADiCASI e del Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) del Canton Ticino di fornire ai cittadini e ai media un quadro costantemente aggiornato della situazione nelle strutture per anziani, dove, come è noto, le conseguenze del virus possono essere particolarmente serie data l’età avanzata dei residenti», si legge sul comunicato stampa.

Se il compito di ADiCASI sarà fornire la panoramica sul settore, le singole case avranno la facoltà di aggiornare l’opinione pubblica sulla propria specifica situazione, mentre il DSS continuerà a fornire periodicamente un approfondimento della situazione epidemiologica nelle strutture

183 decessi - Dall'inizio della pandemia sono 183 gli ospiti delle case anziani che hanno perso la vita a causa del virus (775 invece per altre cause), mentre sono 61 quelli che sono stati ospedalizzati (nessuno in più rispetto a ieri). Ma il virus non è fortunatamente sempre letale: in 369 casi (+1) gli ospiti sono guariti. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 14:00:49 | 91.208.130.87