Tipress (archivio)
CANTONE
07.07.2020 - 18:230
Aggiornamento : 18:53

Oltre 20'000 ticinesi hanno fatto i «turisti a casa propria»

L'Unione Trasporti Pubblici e Turistici Ticino è soddisfatta del successo della campagna #riscopriltuoticino

LUGANO - Sono stati oltre 20'000 i residenti in Ticino ad aver aderito nell'ultimo mese alla campagna #riscopriltuoticino, lanciata dall'Unione Trasporti Pubblici e Turistici Ticino (UTPT).

Valida dal 6 giugno a domenica scorsa, l'iniziativa - ben spiegata dallo slogan "turista a casa tua!" - consentiva di accedere a numerosi impianti di risalita* beneficiando di uno scontro del 50%.

Secondo round... con una mano dal Cantone? - L'UTPT si sta adoperando per ripetere la promozione anche durante la stagione autunnale. E l'auspicio, si legge in una nota, è che «il Cantone e gli enti turistici possano dare un concreto sostegno». «I costi di conduzione dei singoli impianti per mantenere alto il grado di sicurezza, misure igieniche pulizia e gestione e mantenere gli standard svizzeri sono molto elevati e che sarebbe auspicabile un sostegno maggiore da enti turistici ed autorità».

* Ferrovia Monte Generoso, Funicolare Monte San Salvatore, Funicolare Cassarate-Monte Brè SA, Funivia Monte Lema, Telecabina Monte Tamaro, Navigazione del Lago di Lugano, Cardada Impianti Turistici, Funivia Pizzo di Claro, Funicolare Locarno-Madonna del Sasso, Amici del Nara, Valbianca SA, Nuova Carì Società di Gestione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Duca72 2 mesi fa su tio
Turista a casa tua è come essere libero ma agli arresti domiciliari!
pillola rossa 2 mesi fa su tio
Vai in vacanza e ti licenziano, vai in discoteca e ti licenziano, vai al pub e ti licenziano... non si tratta assolutamente di oppressione, la gente sceglie "spontaneamente" di allenarsi.
driver1973 2 mesi fa su tio
Quindi...oltre 20000 Ticinesi non possono andare in vacanza. Me compreso
seo56 2 mesi fa su tio
Contenti loro...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 20:22:33 | 91.208.130.87