Facebook
CANTONE
30.05.2020 - 18:280

"Verso l'ospedale senza fumo", anche a Bellinzona

Nella "Giornata mondiale senza tabacco", l’Ospedale Regionale Bellinzona e Valli offre un contributo concreto

Spuntano nei pressi delle ospedali zone per fumatori e una segnaletica ben visibile che delimita gli spazio oltre i quali non è possibile fumare

BELLINZONA - In concomitanza con la "Giornata mondiale contro il tabacco", l’Ospedale Regionale Bellinzona e Valli, nella sua sede di Bellinzona, ha fatto un passo importante "Verso l'ospedale senza fumo": Come? Con la creazione delle nuove zone fumatori ospiti e collaboratori.

Delle aree apposite e ben delimitate fuori dalla struttura, saranno disponibili per chi intende accendersi una sigaretta. Per gli altri i segnali sono ben evidenti. Oltre un certo punto no è più consentito fumare. Ed è stato predisposto a tale scopo anche un portacenere attorno al quale è ben segnalato: "spegni qui la tua sigaretta".

Nell'edizione 2020 della Giornata senza tabacco, anche l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha voluto aderire alla tematica ricordando che per «decenni l'industria del tabacco ha deliberatamente utilizzato strategie aggressive e ben finanziate per indurre i giovani a fumare». Quest'anno, insomma, si punta il dito contro il marketing rivolto alle nuove generazioni con lo scopo di mettere in guardia i giovani, e renderli consapevoli di essere un bersaglio.

Facebook
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 04:12:01 | 91.208.130.85