Keystone - foto d'archivio
MENDRISIO
17.03.2020 - 19:040

Un supporto alla Città con i volontari

L'Associazione di Assistenza e Cura a Domicilio si è messa a disposizione.

Ma «saluta con piacere la progettualità associativa e di volontari che si è sviluppata autonomamente sul territorio».

MENDRISIO - La Città di Mendrisio aveva avviato alcuni giorni fa l’elaborazione di una risposta alle esigenze della popolazione che dovrà convivere con le conseguenze della diffusione del Covid 19. Il Servizio sociale della Città ha quindi contattato l’Associazione di Assistenza e Cura a Domicilio del Mendrisiotto e Basso Ceresio (ACD) per chiedere un supporto, che in questo momento si occupa degli acquisti dei beni di prima necessità e della cura di animali domestici. E si prepara per altre richieste.

La scelta è di assicurare un supporto laddove la presenza di familiari e della comunità dovesse essere insufficiente. «Per questo salutiamo con piacere la progettualità associativa e di volontari che si è sviluppata autonomamente sul territorio», scrive il presidente della ACD Mendrisiotto e Basso Ceresio, Giorgio Comi.

I volontari che si sono messi a disposizione sono dotati di un badge e di una casacca riconoscibile sul territorio. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 13:18:31 | 91.208.130.85