tipress
CHIASSO-COMO
11.03.2020 - 18:010

Manca personale, i TiLo si bloccano al confine

Corse limitate a Chiasso e Stabio. A causa delle troppe assenze tra i dipendenti di Trenord

CHIASSO - Non c'è personale, e i treni non partono. L'epidemia di Covid-19 - o la paura dell'epidemia - non risparmia i controllori e i macchinisti ferroviari in Lombardia. E così, dopo gli Euricity anche i collegamenti regionali sono costretti a una battuta d'arresto. 

Ad annunciarlo in una nota odierna sono le FFS-TILO, che si dicono «costrette» a introdurre importanti limitazioni, causa assenze dei dipendenti oltre confine. Le linee S10 tra Como e Chiasso sono soppresse, a partire da oggi. Come pure i collegamenti S40 e S50 tra Varese, Mendrisio e Como, e l'aeroporto di Malpensa.

Per quanto riguarda la S50, le corse da Stabio a Varese sono garantite «solo negli orari di punta» mentre per il resto della giornata le corse termineranno al confine. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 08:16:20 | 91.208.130.89