Tipress
+1
BELLINZONA
29.02.2020 - 16:080

La paura del contagio non ferma il mercato di Bellinzona

Il tradizionale evento cittadino non ha riscontrato grosse defezioni a causa del coronavirus

Tanti gli avventori che hanno popolato il salotto buono della capitale.

BELLINZONA - Il tradizionale mercato del sabato a Bellinzona non ha risentito dell'effetto coronavirus. Sono infatti state tante le persone che questa mattina hanno popolato il salotto buono della capitale, infischiandosene dello spauracchio provocato dal pericolo di contagio.

Tra i numerosi avventori presenti non sono ovviamente mancati i discorsi e i riferimenti alla malattia che sta paralizzando (anche) il nostro cantone. Alcune bancarelle hanno pure preso spunto dall'epidemia per vendere dello sciroppo per la tosse. Un modo forse per esorcizzare la paura. Per allontanare lo spettro del contagio. 

Tipress
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 01:13:32 | 91.208.130.87