Ti Press
CANTONE
24.02.2020 - 17:100

Gruppo Cadei, scarcerate le quattro persone indagate

Non c'erano più i presupposti per la detenzione preventiva. L'inchiesta nel frattempo prosegue

LUGANO - Sono state tutte e quattro scarcerate le persone arrestate il 28 gennaio scorso nell'ambito delle perquisizioni effettuate nelle filiali del Gruppo Cadei, attivo nella vendita di veicoli multimarca.

A comunicarlo sono il Ministero pubblico e la Polizia cantonale, che precisano come non vi erano più i presupposti giuridici per il mantenimento della detenzione preventiva.

L'inchiesta in ogni caso prosegue e, considerata la mole di documentazione da esaminare e i numerosi atti istruttori da esperire, si invitano tutti coloro che hanno segnalato delle problematiche a pazientare e ad attendere che siano eventualmente gli inquirenti a prendere contatto con loro.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 09:33:55 | 91.208.130.86