deposit
LUGANO
24.02.2020 - 11:210
Aggiornamento : 13:10

Mettono in scena un incidente per truffare l'assicurazione

Quattro persone sono finite in manette. Una di loro deve rispondere pure di falsità in documenti

LUGANO - Un incidente con protagoniste due auto avvenuto nel luglio del 2019 nel Luganese. Che però non era vero. È per questo che nei giorni scorsi sono stati arrestati un 26enne e un 28enne, entrambi cittadini italiani residenti in Italia, un 23enne cittadino svizzero e un 27enne cittadino italiano, entrambi domiciliati nel Luganese. Lo comunicano il Ministero pubblico e la Polizia cantonale.

In base alla denuncia della compagnia di assicurazioni e agli accertamenti svolti in fase d'inchiesta, i quattro sono infatti sospettati - a vario titolo e con varie responsabilità - di aver inscenato tutto quanto.

Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di tentata truffa e danneggiamento aggravato. Il 26enne deve pure rispondere di truffa e di falsità in documenti in relazione alla procedura per l'ottenimento del leasing. Uno dei quattro arrestati è stato nel frattempo scarcerato.

L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Claudio Luraschi.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 11:00:22 | 91.208.130.87