Ti Press (archivio)
CANTONE
20.02.2020 - 17:520

Tre tappe ticinesi per il Circo Knie

A novembre il tour 2020 arriverà a Bellinzona, Locarno e Lugano

RAPPERSWIL - Il Circo Knie ha presentato oggi il programma del tour 2020, che fra l'altro vede il ritorno in pista dopo 18 anni dei clown Ursus e Nadeschkin. La prima delle 36 tappe sarà dal 18 al 22 marzo a Rapperswil (SG). Le ultime della stagione saranno in Ticino da metà novembre: a Bellinzona il 14 e 15, a Locarno il 17 e 18 e a Lugano il 19 e 20.

Alla tournée di quest'anno partecipano anche gli artisti del circo tedesco Flic Flac, in particolare con uno spettacolo di salti in moto «ad alto potenziale adrenalinico per il pubblico», dice il Circo Nazionale Svizzero in un comunicato stampa.

Ma pure quello che il gruppo di funamboli The Gerlings mostra su un cavo d'acciaio di cinque millimetri di diametro a undici metri da terra «può mettere il cuore in gola».

Noti e apprezzati da anni come poliedrici saltimbanchi, saranno presenti i fratelli Maycol, Guido e Wioris Errani. Come quarto elemento del gruppo si aggiunge Ivan Frédéric Knie, «che non ha nulla da invidiare ai suoi maestri di acrobazie», aggiunge la nota odierna.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Frankeat 1 anno fa su tio
Ma mica avevano detto che a Bellinzona non sarebbero più venuti?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-01 02:53:54 | 91.208.130.85