tipress
VOGORNO
20.02.2020 - 16:450
Aggiornamento : 18:44

Abusi edilizi: multati sindaco e municipali

Il Consiglio di Stato ha sanzionato l'esecutivo con 300 franchi a testa, per dei lavori presso un rustico

VOGORNO - Piovono multe sul Municipio di Vogorno. Il sindaco e i municipali del Comune verzaschese sono stati sanzionati dal governo per una serie di licenze edilizie concesse - infrangendo la procedura - in una zona non edificabile. 

A far scattare il provvedimento il caso di una stalla trasformata in rustico: una serie di opere legate all'edificio (parcheggio coperto, muri di sostegno) sono state autorizzate in modo non corretto.  

«Il provvedimento si è reso necessario in seguito a violazioni della procedura prevista dalla Legge edilizia per il rilascio di licenze di costruzione, in particolare fuori zona edificabile. Le sanzioni sono nel frattempo divenute definitive» scrive il Consiglio di Stato in un comunicato odierno. 

Le violazioni commesse dal Municipio sarebbero «diverse» e concentrate negli anni tra il 2015 e il 2017. Una procedura è stata aperta dal Dipartimento del Territorio, per decidere il destino dell'abitazione in questione. Intanto, però, si è già deciso di procedere con le multe al Comune.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-10 23:27:08 | 91.208.130.89