foto MeteoSvizzera
ULTIME NOTIZIE Ticino
LOCARNO
32 min
Fumo in un palazzo, arrivano i pompieri
L'allarme è scattato verso le 20.30. Sul posto anche la polizia
POLLEGIO
1 ora
Due auto si scontrano lateralmente
L'incidente è avvenuto questa sera attorno alle 18:00
FOTO
LOCARNESE
2 ore
Camionista nei guai per tutta una serie di infrazioni
Danni e utenti della strada in pericolo nel Locarnese. Ma poi è intervenuto un pedone, togliendo la chiave di avviamento
FOTO
SAN BERNARDINO (GR)
5 ore
Un'auto pericolosa sull'A13
Ha causato più danni e creato situazioni di pericolo. La polizia è riuscita a fermarla nella galleria del San Bernardino
CHIASSO
7 ore
Muore sul bus da Chiasso: ma non si sa chi è
Un 75enne di identità sconosciuta è deceduto ieri a causa di un malore. Le autorità italiane cercano in Ticino
FOTO
CANTONE
8 ore
«Quel fumo nero che usciva dal portale del San Gottardo»
Ha avuto luogo oggi a mezzogiorno il ricordo delle undici persone che morirono nella galleria il 24 ottobre 2001
LOCARNO
10 ore
Il 20enne che ha sparato resta in carcere
Convalidato l'arresto del giovane dopo i fatti di via Vallemaggia
FOTO
CHIASSO
11 ore
«Un fans club a Chiasso? Non me l'aspettavo proprio»
Miglior giovane all'ultima Vuelta, Gino Mäder è "tornato" nel Mendrisiotto accolto da un fans club nato un po' per caso.
CANTONE
23 ore
Sigarette elettroniche a scuola?
Maddalena Ermotti-Lepori (PPD) ha inoltrato un'interpellanza per capire se esista una strategia nelle scuole
LOCARNO
1 gior
Solduno, un giovane «psichicamente instabile»
Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica
SOLDUNO
1 gior
È salva la 22enne, giallo sul fucile
Sparatoria a Solduno: le condizioni della giovane sono stabili. Intanto riprendono gli interrogatori
CANTONE
1 gior
Norman Gobbi a colloquio con gli ufficiali e sottoufficiali professionisti
Si è discusso di Esercito, dell'operazione Odescalchi e del ruolo dei media in caso di catastrofi
MENDRISIO
1 gior
Il car-pooling salverà Ligornetto?
Un'interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf propone di puntare sulla modalità condivisa
CURIO
2 gior
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
2 gior
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
SVIZZERA / CANTONE
18.02.2020 - 13:010
Aggiornamento : 15:25

In Svizzera è l'inverno più caldo dal 1864

Lo dicono i meteorologi della Confederazione. Intanto in montagna sbocciano le violette

BERNA - «Le violette stanno fiorendo». Questa mattina le temperature arrivano a 15 gradi, il tempo è soleggiato, e una bella foto di un manto fiorito campeggia sul profilo Twitter di MeteoSvizzera. 

Tutto in regola, non fosse che è l'inverno più caldo di sempre. Le temperature registrate dalle stazioni di misura di MeteoSvizzera sono di tre gradi sopra la media nella serie rilevata fino ad ora, a partire quindi dal 1864.  

«È un inverno da record» sentenzia MeteoSchweiz. «Ein Rekordwinter». E da Locarno Monti giunge un'eco di conferma. «L'informazione è già attendibile anche se mancano ancora alcuni giorni alla fine dell'inverno meteorologico» spiega l'esperto Luca Panziera. «Le temperature si sono mantenute costantemente sopra la media, tranne pochi giorni agli inizi di dicembre. Questo sia in pianura che in montagna, dove l'anomalia è stata più marcata». 

Un'anomalia che però è sempre meno tale. Sul podio degli inverni più caldi, prima d'ora, c'erano il 2007, il 2016 e il 1990. «In generale - spiega Panziera - nell'ultimo trentennio gli inverni sono stati quasi tutti sopra la media». Quello che volge al termine ha scalato tutte le posizioni, guadagnandosi la poco invidiabile palma. Ormai però sembra che ci si sia fatta l'abitudine. Giovedì è prevista un'altra giornata soleggiata, ma con foschia nelle pianure. E le violette saranno sbocciate.

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
tartux 1 anno fa su tio
A dire il vero la temperatura invernale più elevata aumenta le emissioni di anidride carbonica visto che si libera dagli oceani che son meno capaci di assorbire la CO2 con l'aumento delle temperature. Le emissioni di carbonio sono in pieno aumento https://www.earth-policy.org/images/uploads/graphs_tables/indicator7_2013_globemissions.PNG
MIM 1 anno fa su tio
Mi piacerebbe sapere, visto tutti i numeri e tutti gli esperti mondiali, quante tonnellati di CO2 in meno sono state rilasciate nell'aria. Una medaglia ha sempre due facce; le opportunità non esistono finché non ci si pensa. Comunque sono curioso quanto inquinamento in meno provoca un rialzo di un grado in inverno!
fromrussiawith<3 1 anno fa su tio
indubbiamente sopra la media, e direi che non ho problemi ad abituarmi a questo clima pure con un qualche grado in più; in questo il Ticino è baciato dalla fortuna anche perchè quest'anno è stato un anno molto bello per sciare in Ticino, neve in abbondanza e sole in abbondanza, the best
tartux 1 anno fa su tio
Di solito evito di commentare ma visto alcuni commenti da veri e propri ignoranti. Vi faccio sapere che sono uno scienziato (biologo) e lavoro sull'effetto del riscaldamento globale sulle specie vegetali. Nonostante le registrazioni metereologiche sistematiche son iniziate in svizzera dal 1864, grazie ad altri sistemi quali carotaggi delle calotte polari, stratigrafie polliniche dei laghi e altro ancora, si ha ricostruito l’evoluzione delle temperature degli ultimi 800'000 anni. L’aumento che si vede da due secoli a questa parte non ha precedenti. Anche se è vero che ci son molti fattori che contribuiscono alle temperature globali, quali attività solare, inclinazione terrestre e eruzioni di super-vulcani, questo riscaldamento è estremamente correlato con le emissioni di gas ad effetto serra (anidride carbonica e metano) NON VI È ALCUN DUBBIO DI CIÒ, è una certezza scientifica provata e riprovata già dalla metà degli anni ’50, negarlo è come negare che la terra è sferica. Vi sarà di aiuto magari anche sapere che da svizzeri siamo in prima linea visto che le regioni alpine e continentali subiscono molto più fortemente l’effetto del riscaldamento globale (le nostre temperature crescono a una velocità doppia rispetto la media planetaria).
tartux 1 anno fa su tio
@tartux Gli studi effettuati non son fatti da i primi gretini complottisti o intrallazzatori (grazie per l’insulto poco velato che ci dobbiamo sorbire ogni volta) bensì da migliaia di scienziati indipendenti impiegati in università organizzazioni internazionali e benefiche che, al contrario di quelli pagati da aziende e ditte petrolifere, non hanno nulla da guadagnarci a dire di cambiare il modo di fare economia e politica e di sacrificarsi per un bene superiore. Se volete sapere qualcosa di più e avete una mentalità aperta io son qui e posso scrivervi via mail in privato e fornirvi dati e fatti. Per cominciare vi consiglio di andare sul sito di meteosuisse (https://www.meteosvizzera.admin.ch/home/clima/i-cambiamenti-climatici-in-svizzera.html) che è molto ben volgarizzato.
Homer_Simpson 1 anno fa su tio
Ancora troppo freddo!
seo56 1 anno fa su tio
Bello!!
Bayron 1 anno fa su tio
Farei la firma :-)))
Dioneus 1 anno fa su tio
Ma per alcuni falchi, anche qua su Tio, è tutto a posto o un complotto gretino ;)
sedelin 1 anno fa su tio
fra poco ci sarà l'immigrazione dei popoli che abitano le zone costiere :-(
Canis Majoris 1 anno fa su tio
Antropocene.
roma 1 anno fa su tio
...ho risparmiato parecchio sul gasolio da riscaldamento. Speriamo in un paio di gradi in più per l'anno prossimo.
Dioneus 1 anno fa su tio
@roma Da morto te ne fai poco del risparmio ;)
pontsort 1 anno fa su tio
Io vedo violette, ma forse han cambiato immagine
GI 1 anno fa su tio
inverno caldo, sta ad un (penso io) minor consumo di energie fossili (leggasi gasolio....in primis) ergo minor inquinamento...e Greta felice e contenta !
pontsort 1 anno fa su tio
@GI Se ci si accontenta di vedere il bicchiere mezzo pieno
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-24 21:35:39 | 91.208.130.86