OSI
CANTONE / GERMANIA
14.02.2020 - 11:320

L'OSI incanta Colonia

Grande successo per il concerto andato in scena ieri sera nella prestigiosa sala della Kölner Philarmonie

BERNA - La sala della Kölner Philarmonie a Colonia è considerata, insieme alla Philarmonie di Berlino e alla Elbphilarmonie di Amburgo, una delle tre principali sale tedesche, dove si esibiscono le più importanti orchestre del mondo. «Essere invitati qui è un privilegio».

Un privilegio che è coinciso con il primo concerto della nuova tournée dell'Orchestra della Svizzera Italiana, che fino al 21 febbraio la porterà a esibirsi in sei grandi sale concertistiche in Germania e Svizzera romanda.

Per il brillante esordio di Colonia, l’OSI ha proposto un programma ispirato al Romanticismo con opere di Rossini, Liszt e Schubert. Sul podio il Direttore principale Markus Poschner, solista l’affascinante pianista georgiana naturalizzata francese Khatia Buniatishvili, nel Secondo concerto per pianoforte e orchestra di Liszt. Scroscianti gli applausi per tutte le esecuzioni in programma.

Dopo Colonia, l’OSI si esibirà a Regensburg (sabato 15 febbraio), Essen (domenica 16), Stoccarda (martedì 18), La Chaux-de-Fonds (mercoledì 19) e infine Ginevra (giovedì 20). L'OSI tornerà poi a casa, al LAC, dove concluderà la tournée domenica 23 febbraio alle 20.30.

OSI
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-07 07:16:55 | 91.208.130.85