Immobili
Veicoli

CHIASSOTreni a lunga percorrenza: 180 viaggiatori al giorno da Chiasso

12.02.20 - 23:00
Il Municipio sottolinea che la stazione di confine resterà importante per l'interscambio regionale
Archivio Tipress
Treni a lunga percorrenza: 180 viaggiatori al giorno da Chiasso
Il Municipio sottolinea che la stazione di confine resterà importante per l'interscambio regionale

CHIASSO - Nel dicembre 2020 l'apertura della galleria di base del Ceneri rivoluzionerà il trasporto ferroviario ticinese. Ma Chiasso perderà molti collegamenti a lunga percorrenza: alcuni treni InterCity (IC) fermeranno ancora nella cittadina di confine, ma a partire dalla fine del 2021 tutti i treni EuroCity (EC) tireranno dritto.

È una scelta commerciale, come sottolinea il Municipio di Chiasso rispondendo a una recente interrogazione presentata dai consiglieri comunali Carlo Coen, Luca Bacciarini e Davide Capoferri. Secondo cifre FFS fornite dall'Esecutivo cittadino, in media alla stazione di Chiasso i treni a lunga percorrenza vedono salire o scendere 180 passeggeri (40 per i treni IC e 140 per quelli EC).

«Confrontato con i parametri delle FFS, questo numero di passeggeri è di scarsa consistenza e non giustifica le richieste pervenute da più parti di mantenere una fermata commerciale a Chiasso sui treni di lunga percorrenza» scrive quindi il Municipio, ricordando: «Anche perché le FFS perseguono lo scopo di fissare i tempi di percorrenza tra Milano e Zurigo in tre ore». Sarà per contro mantenuta la fermata di Como San Giovanni.

Il viaggio durerà meno - La messa in esercizio della galleria di base del Ceneri porterà comunque una riduzione dei tempi di percorrenza anche ai passeggeri in partenza da Chiasso, nonostante il necessario cambio a Lugano. Si parla infatti di un miglioramento dei collegamenti e della coincidenza alla stazione di Lugano, «molto più breve dell'attuale, pur con un aspetto critico caratterizzato dai quattro minuti d'interscambio per scendere dal TILO S10 e salire sull'IC e viceversa».

Se oggi da da Chiasso si raggiunge Zurigo in 2 ore e 47 minuti prendendo l'IC, dal 2021 il viaggio durerà comunque di meno, secondo le previsioni delle FFS: si parla di 2 ore e 31 minuti, con l'S10 fino a Lugano e poi l'IC fino a Zurigo.

La stazione di Chiasso resterà importante - assicura l'Esecutivo cittadino - per l'interscambio sia tra i treni a carattere regionale TILO e Trenord, sia tra treno e bus. C'è invece preoccupazione per la stabilità d'orario soprattutto per i treni provenienti dall'Italia.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO