Deposit
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
8 ore
Falsa partenza: anziani respinti al supermercato
Alcuni over 65 hanno tentato "l'assalto" già questa mattina, dopo l'annuncio del governo. «Ritornate il 14 aprile»
CANTONE
9 ore
In 2'500 in una piazza virtuale a sentire Davide Van De Sfroos
Riascoltatevelo su PiazzaTicino.ch
GAMBAROGNO
11 ore
La nuova Cinque Fonti non cambia idea
Il nuovo Consiglio di Fondazione segue il vecchio e respinge la richiesta di reintegro del direttore
CANTONE/URI
11 ore
In viaggio verso il Ticino: nessuno fa dietrofront
Gli appelli degli scorsi giorni avrebbero però portato a una netta diminuzione del traffico lungo l'A2
SVIZZERA
11 ore
Congedo paternità: «Il referendum non si può invalidare»
Il Tribunale federale non è entrato in materia sul ricorso. Deluso il Partito socialista neocastellano
AVEGNO-GORDEVIO
13 ore
Rimossi gli striscioni di Dadò: «Grave censura»
I messaggi mettevano in guardia i turisti sui rischi del nuovo coronavirus: «Popolo ticinese preso in giro».
VIDEO
CANTONE
13 ore
Merlani positivo al Covid-19
In questo momento il medico cantonale si trova in isolamento al proprio domicilio e continua l'attività professionale
GRONO (GR)
13 ore
Venerdì di passione sulle strade del Moesano
Ad ambo i portali del San Bernardino si registrano controlli. Grigliate vietate.
CANTONE
14 ore
Sei mozioni socialiste per contrastare il virus
Oltre all'emergenza sanitaria ed economica, la pandemia manda in crisi anche la socialità.
VIDEO
LUGANO
15 ore
Covid-19, il video della 29enne intubata
Mariella Montano torna a casa dopo la degenza, con tanto di cure intense, alla Moncucco. E lancia un nuovo appello.
CANTONE
15 ore
Anche l'EOC ricorre al lavoro ridotto
La richiesta riguarda 400 collaboratori
LUGANO
16 ore
Produttori locali e consumatori s'incontrano su chilometrozero.ch
È un'iniziativa promossa dalla Città di Lugano per favorire l'utilizzo di nuovi canali durante l'emergenza
LUGANO
16 ore
Una boccata d'ossigeno per le attività cittadine
Nel primo semestre 2020 le tasse per l'occupazione dell'area pubblica non saranno riscosse
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
17 ore
Con l'auto nel vigneto
È accaduto questa mattina sulla strada collinare sopra Monte Carasso.
CANTONE/SVIZZERA
17 ore
Svizzeri (e soprattutto i ticinesi) favorevoli alla geolocalizzazione
Lo dice un sondaggio: la violazione della sfera privata nella lotta al coronavirus è ben vista se limitata nel tempo
FOTO
AVEGNO GORDEVIO
17 ore
Il monito ai vacanzieri: «Vuoi finire in ospedale?»
Si tratta di un'iniziativa del granconsigliere Fiorenzo Dadò: «Manca un intervento incisivo e perentorio delle autorità»
BELLINZONA
17 ore
Sportelli chiusi nella settimana di Pasqua
Bellinzona ha deciso una chiusura straordinaria dell'Amministrazione comunale tra il 14 e il 17 aprile.
CANTONE
17 ore
«Ecco perché il Covid-19 è più letale per gli uomini»
Dati epidemiologici suggeriscono che le differenze tra i sessi siano legate al diverso funzionamento degli ormoni.
CANTONE
18 ore
I genitori separati criticano il governo
L'associazione Agna contro il Dipartimento delle istituzioni: «Poca attenzione in un momento difficile»
CANTONE
19 ore
Coronavirus, 219 decessi e 2'714 contagi
Nelle ultime 24 ore si registrano 8 nuove vittime e un aumento di 55 casi positivi
CANTONE
19 ore
Shopping, lavoro e... aperitivi: ora passa tutto dallo smartphone
Un sondaggio intende comprendere l'impatto della tecnologia sulla nostra vita durante l'emergenza Covid-19
CANTONE
20 ore
Vaccino per il coronavirus, la Svizzera accelera (se serio)
Introduzione prioritaria per un prodotto approvato da un'agenzia di alta qualità.
CANTONE/SVIZZERA
22 ore
Covid-19, in Ticino "solo" 150 multe
Siamo il cantone più colpito, e la popolazione riga dritto. A livello federale oltre 2000 sanzioni
CANTONE
22 ore
Dopo il Covid-19, saremo tutti più poveri?
L’economista Sergio Rossi: «Diversi imprenditori non riescono più a pagare i propri fornitori. È un effetto a catena»
CANTONE
23 ore
Famiglie in difficoltà: «L'assegno non arriva»
Il grido d'aiuto di alcune famiglie bisognose. Lo Ias: non risultano ritardi. Dove sta l'inghippo?
MENDRISIO
1 gior
«Gli anziani? Mai così soli»
L'esperienza di un'assistente di cura: «All'inizio trattata da appestata. Ora si fidano di nuovo»
ALTO MALCANTONE
1 gior
L'Alto Malcantone si blinda
Il Comune è dovuto correre ai ripari a causa di un numero sempre maggiore di assembramenti.
CANTONE
1 gior
Non è consigliato, ma gli over 65 potranno fare la spesa
Il Governo elimina l'esplicito divieto. E riserva per gli anziani la fascia oraria mattutina fino alle 10.00 nei negozi.
CANTONE
1 gior
«Prematuro parlare di riapertura»
Il sindacato punta il dito contro il mondo economico reo di esercitare «pressioni incomprensibili»
CANTONE
1 gior
Sospese le visite ai minori collocati in istituti
Stabilite le condizioni sul diritto di visita in tempo di pandemia
LUGANO
1 gior
Walking Lugano si veste d'autunno
La 14esima edizione è stata rinviata al 20 settembre
CANTONE
1 gior
Arriva ossigeno per la cultura
Dalla Confederazione un pacchetto milionario. Le imprese possono rivolgersi al Decs
CANTONE
1 gior
Droga e ottenimento illecito di prestazioni sociali, condannato
I reati erano stati commessi tra il 2017 e il 2019 a Chiasso, Bellinzona e in altre località del Canton Ticino
LUGANO
1 gior
L'appello al governo: «Bloccate tutto fino al 4 maggio»
La richiesta al Consiglio di Stato di ottanta medici, sindaci e deputati. «Momento cruciale, un ultimo sforzo».
CANTONE
1 gior
«Fanno turni da 12 ore, ma i nostri angeli stanno bene»
Il sindacato VPOD ha effettuato controlli e sopralluoghi negli ospedali Covid-19
CANTONE
1 gior
Coprifuoco (possibile) se saremo indisciplinati
«Se necessario, il Consiglio Federale può prendere qualsiasi provvedimento», ha spiegato la Professoressa De Rossa.
BELLINZONA
1 gior
L'azienda chiude, dipendenti obbligati a fare vacanza. Insorge l'MPS
Accuse al Municipio che per Pasqua chiude gli uffici obbligando il personale a conteggiare le assenze come ferie
GAMBAROGNO
1 gior
Una piattaforma per dare una mano
Una ditta di Vira Gambarogno ha creato un portale per mettere in contatto le persone che cercano e offrono aiuto.
CANTONE
1 gior
Cardiopatici e Covid: li aiutano a domicilio
La Fondazione Ticino Cuore mette a disposizione 100 saturimetri per misurare l'ossigeno nel sangue e intervenire
CANTONE / CONFINE
1 gior
Igienizzante sequestrato: «Era destinato al Ticino?»
Il sequestro allo scalo di Domodossola spinge Massimiliano Robbiani a interrogare il Governo
LUGANO
31.01.2020 - 15:560
Aggiornamento : 02.02.2020 - 19:10

Montecristo furente: «Ci multano per tre st***zi insofferenti»

Sanzionato per rumore nel bar, il manager Dan Harroch minaccia di chiudere tutto: «In citta vogliono una ristorazione fatta solo coi soldi sporchi»

LUGANO - Montecristo non è un’isola, ma uno dei locali visitati ieri sera dalla polizia. «Non ce l’ho con gli agenti. Fanno il loro mestiere» dice il proprietario Dan Harroch, che ha affidato ai social un post dai contenuti decisamente pesanti contro chi, «tre st***zi che hanno deciso di venire a vivere in centro», ha richiesto l’intervento infastidito dal rumore. Erano le 23.20. Risultato: 200 franchi di multa. 

Chi vive sopra il bar - Ma il popolare manager della ristorazione non fuma tanto per la sanzione, e neppure punta il dito contro i poliziotti. «Anche se a 300 metri c’è il “Shaker” che pure faceva musica a palla, ma nessuno è intervenuto perché la polizia arriva se viene chiamata…». Il bersaglio dello sfogo di Harroch è «quella gente che viene ad abitare sopra due bar, di fronte a una discoteca, in una strada movimentata come via Canova... non si può essere così insofferenti. Oltretutto alle undici di giovedì, la sera degli aperitivi... Noi siamo qui da anni». Sui contratti d'affitto, secondo lui, «andrebbe scritto che chi sceglie di abitare sopra un bar non deve poi lamentarsi».

Il segreto di Pulcinella - Oggi è un altro giorno, ma l’arrabbiatura non è sbollita. «Che lo dicano. Io chiudo tutti i miei locali, lasciando a casa una trentina di persone. E basta, me ne vado in pensione. Non ci sono problemi. Vogliono che Lugano diventi come Bellinzona? Non ci sono problemi». L’allusione è alla fama di città del silenzio guadagnata nel passato, nemmeno tanto remoto, dalla capitale. «Basta la protesta di una persona, insofferente e dall’udito delicato. In più sono per lo più stranieri, tanto benestanti quanto arroganti, che vivono a Lugano una settimana sì e una no. Non è perché arrivano questi signori, coi loro affitti pesanti, che dobbiamo chiudere tutta la città!» dice Harroch, reiterando la minaccia: «Ripeto metto tutto in vendita! Problemi loro. Vogliono una ristorazione costruita solo dai capitali sporchi che vengono ripuliti a Lugano? È un segreto di Pulcinella. Tutti lo sanno, chi compra un locale qua non lo fa per la ristorazione. Ho ricevuto offerte per vendere e sono tutti gruppi russi o italiani».

Musica live ostacolata - Un altro tasto particolarmente dolente è la musica dal vivo: «Non possiamo più farla. Non possiamo proporre un dj se non annunciandolo 10 giorni prima pagando una tassa. Con solo 21 date disponibili all'anno. È scandaloso. Che la politica decida dove vuole portare Lugano». Lui, invece, alle sirene di Palazzo Civico sembra oggi sordo: «In tanti mi hanno chiesto di tornare in politica. Ma ho 58 anni e ho capito che non serve a niente. Ci sono troppi interessi in gioco». 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nmemo 2 mesi fa su tio
Giò do dida signor manager! Anzi prima cominci a rendere a norma edilizia il locale esercizio pubblico, “per fare baldoria”. Poi quando così sarà e la sua patente le consentirà di fare il locale notturno, anche il vicinato potrà dormire in pace. Così stando le cose invece, la prossima volta sarà un multiplo della multa, poi la denuncia alla competente autorità cantonale, poi… ecc…
Equalizer 2 mesi fa su tio
@Nmemo Ti ma ricordi un para d'oroc che i sctava da ca visin ai Sctell a Ascona, tücc i di a romp i cojoni, nasudi vecc e mort gnucc!
Karmen Goy 2 mesi fa su fb
Ticino un dormitorio
Giorgio Nikola Rigas Nenadov 2 mesi fa su fb
Ci vedo bene al suo posto un altra fiduciaria!! Una holding con indirizzo fittizio! Una bella agenzia di rustici vacanza!! Oppure demolire tutto e fare un bel condominio per gente ricca che non sa pulirsi il naso da sola con tanto di infermieri
Cristian Debuggias 2 mesi fa su fb
Mi pare giusto, quando si va in un locale bisogna stare in silenzio per rispetto delle galline che vanno a dormire alle 18
Lepidi Jacquelinemarco 2 mesi fa su fb
È un paese MORTO.. detto bene una grandissima casa per ansiani.. Però dobbiamo ringraziare a Dio tutti i giorni di quello che ci offre.. Cmq un lavoro ..che oggi come oggi non nè poco..Poi volendo a spostarsi si fa sempre in tempo..!!😉
Lara Pazzi 2 mesi fa su fb
Ci metteranno un’altra bella casa di riposo, un ristorante o una fiduciaria.. ormai c’è solo quello😅😰
Stefano Fosco 2 mesi fa su fb
Effettivamente il Ticino alla sera, escluso qualche locale è proprio triste
Dayla Morales 2 mesi fa su fb
Hey questo non è solo un paese per vecchi. Sono molto delusa dalle generazioni che mi precedono... Educazione gente educazione! Liberate le città dalla noia. Vogliamo musica e felicità. Gli altri si possono trasferire...
Clo 62 2 mesi fa su tio
Giulia ma di che anno è? Ho avuto la fortuna di vivere gli anni 80, Ascona era talmente divertente che la Opel gli ha dedicato una macchina, Belli aveva una miriade di locali, per non parlare di campione e oggi? Siamo un cantone senza carattere, abbiamo il nobel delle raccolta firme, non portiamo a termine un progetto, record di lamentele
anndo76 2 mesi fa su tio
@Clo 62 penso che li hai spiazzati e molto bene !!! .-))))
Cregaz 2 mesi fa su tio
@4cerchi prova a riscrivere il tuo commento cercando di fare capire agli altri quello che vuoi dire. Grazie mille te ne saremo grati.
Stefano Belotti 2 mesi fa su fb
Volevano tenere aperti i locali fino alle due 😂
Sergio Pensabene 2 mesi fa su fb
Un popolo di frustrati!
Giulia Previtali 2 mesi fa su fb
Semplicemente allibita nel leggere un simile delirio, condito di insulti e rosicamenti. Esistono le LEGGI e vanno rispettate PUNTO ! O forse questo perché ha un bar può fare quello che vuole ? Bene ha fatto la polizia a multare ( anche se con una sanzione ridicola ) e mi auspico che simili controlli vengano effettuati più spesso ! Se poi il personaggio in questione minaccia di chiudere la sua bettola, beh ce ne faremo una ragione ! Anzi di locali molto meglio del suo ce ne sono a bizzeffe !
Giulia Previtali 2 mesi fa su fb
Lino Bigo si sì.... ora da brava zecca torna a cuccia al tuo centro sociale che poi arrivano le risorse abbronzate a vendere la roooooooba buona 😂😂😂😂😂😂😂
Elia Marzullo 2 mesi fa su fb
Che vergogna siamo messi bene con sto Ticino che sprofonda sempre nelle follie
Lore62 2 mesi fa su tio
Vendi e apri una casa anziani, guadagni di più ed è in sintonia con il futuro del Ticino e la sua popolazione ... di VECCHI insofferenti XD
Rusky 2 mesi fa su tio
chi é andato ad abitare sopra al Bar che c‘era già prima non deve lamentarsi! Come quelli che sono venuti ad abitare a Pregassona sopra un‘ autoofficina ahaaa
anndo76 2 mesi fa su tio
@Rusky be' siamo in ticino, cosa pensavi ? qui da' fastidio anche se il vento non mantiene la velocita' che viene detta al meteo... :)))
Cristina Boillat Pazzi 2 mesi fa su fb
Chiaro... indeboliscono gli imprenditori che non sono "affiliati" a qualcuno. La polizia va da quelli sbagliati e i balordi.. proliferano sempre piu' in questo Ticino ormai allo sbando. Covo di corrotti e malaffare ma...con aiuole, prati e fiori perfetti. Apoteosi dell' ipocrisia
BP69 2 mesi fa su tio
3 stronzi insofferenti. Vedo che c’è ne sono 3 per città. Anche a Bellinzona sono 3, che non hanno creato problemi ad un solo ristorante, ma a tutta la città ??
Helene Bortolotti 2 mesi fa su fb
Mi fa strano che invece altri “noti “ ristoranti non propriamente trasparenti siano sempre aperti !!! Mah.....
Bayron 2 mesi fa su tio
Ci sono leggi e regolamenti. Non vuoi adeguarti? No problem chiudi.. E mai dare del tuo agli altri, sei tu nel torto. Basta arroganza
Libero pensatore 2 mesi fa su tio
Ormai la tolleranza non esiste più. Inoltre è ridicolo che qualcuno si lamenti del rumore di un bar se di abita sopra. Capisco qualcuno che si lamenta se aprono un nuovo bar vicino a casa, ma in questo caso il bar esisteva già ...
Maurizio Roggero 2 mesi fa su fb
Fintanto che le città saranno pianificate da politici al soldo degli speculatori, ed altri..., non potrà che andare peggio!!! 🤬😤😡
Sarah Ninna 2 mesi fa su fb
Ma perché invece di multare un bar, per il rumore, non multano chi chiama per rompere le palle? C è il bar, non vuoi rumore, non vai a viverci vicino!
driver1973 2 mesi fa su tio
Io abito vicino alla ferrovia. I treni che passano mi danno fastidio. Posso chiamare la polizia per bloccare la circolazione?
burningsimon 2 mesi fa su tio
@driver1973 ??????
GI 2 mesi fa su tio
Far in modo che, al momento della sottoscrizione del contratto di affitto per le parti residenziali.....vengono distribuiti "tamponi auricolari"....easy Watson.....alternative poche.....se non un metro di tolleranza, ma solo un metro....
Maya Ambrosi 2 mesi fa su fb
Uno che vuole la quiete non va a vivere in centro a Lugano... dai!
MrBlack 2 mesi fa su tio
Rispetto reciproco...manca quello. Hai un bar in zona residenziale, non puoi pretendere che la gente che deve andare a lavorare il giorno subisca la musica di un bar al giovedì sera fino a mezzanotte e passa. Soprattutto se i bar fanno a gara per chi “pompa” di più per attirare la gente che passa davanti al locale.
sedelin 2 mesi fa su tio
i soliti vecchi problemi. prima l'oops, poi l'altro a molino nuovo... io non vado ad abitare sopra a un bar, chi lo fa sa in partenza come stanno le cose. da una parte ci si lamenta quando la città é morta, dall'altra ci si lamenta per i rumori (entro le 24)... insomma la convivenza é martoriata da intolleranza.
Dioneus 2 mesi fa su tio
Finalmente uno che dice le cose come stanno. Bravo!
vulpus 2 mesi fa su tio
Il sig. Harroch non ha capito nulla: è il gorgoglio della birra quando viene spinata. Di questo passo gli esercizi pubblici potrebbero chiudere alle 19.00 come i negozi.
Alessandro Milani 2 mesi fa su fb
Allo schaker nn sono andati sicuro xchè cè un magna magna o gira qualche politico o altro!i veri locali dove gira lozza nn ci vanno mai!ma poi dico...vuoi tranquillità e vai a vivere sopra 1 bar in centro?
andrea28 2 mesi fa su tio
È nato prima l'uovo o la gallina? Chi ha ragione? Affittalo tu l'appartamento sopra al tuo locale e vivici tu, così hai risolto il problema.
Polifemo 2 mesi fa su tio
Bravo Dan! Hai ragione, ma hai capito che gli incucci sono di casa....
Aki Gozzi 2 mesi fa su fb
È sempre stata la rovina di tutta la movida del Ticino, una volta c'era vita ora il Ticino è diventato la più grande casa per anziani della Svizzera.
Francesco Bellopede 2 mesi fa su fb
Aki Gozzi come non condividere...
Frankeat 2 mesi fa su tio
"Ho ricevuto offerte per vendere il locale e sono tutti gruppi russi o italiani". ..... Evviva gli stereotipi.
sedelin 2 mesi fa su tio
@Frankeat se le ha ricevute, lo saprà chi e da dove venivano le offerte, o no?
Frankeat 2 mesi fa su tio
@sedelin Con quella frase sta dicendo che TUTTI i russi e TUTTI gli italiani sono criminali
daniele77 2 mesi fa su tio
@Frankeat Occhio che Putin legge Tio... Meglio non farlo arrabbiare...
Polifemo 2 mesi fa su tio
Bravo Dan! Hai ragione, ma come hai già capito gli inciucci sono di casa....
marco17 2 mesi fa su tio
Harroch flambé.
Mariagrazia Borrelli Jaria 2 mesi fa su fb
Mado' che pesantezza... cosa faranno mai di rumore in un bar? 🙄
Mario Sungsung 2 mesi fa su fb
Mariagrazia Borrelli Jaria ne fanno ma il venerdi il sabato e le partite della nazionale lo tieni gia in conto...non fai il piangina.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-10 05:48:11 | 91.208.130.89