Deposit/Tio-20Minuti
STABIO
29.01.2020 - 06:060
Aggiornamento : 08:06

Ne aveva acquistato i diritti letterari: ora lo vede sbarcare su Netflix

L’edizione italiana del bestseller del New York Times Unorthodox è stata stampata in Ticino. Merito di Simona Sala, appassionata di ebraismo

STABIO – È appassionata di ebraismo. Da sempre. Grazie a questo suo amore, Simona Sala, responsabile della piccola casa editrice Abendstern a San Pietro di Stabio, pare avere piazzato un colpaccio. Qualche anno fa, in tempi non sospetti, aveva acquisito i diritti per la traduzione in lingua italiana di Unorthodox, besteller del New York Times. Ora il romanzo autobiografico scritto da Deborah Feldman diventerà una serie di Netflix. Attesissima, pare. «E chi vorrà comprare il romanzo in italiano – precisa con orgoglio Sala – acquisterà per forza un libro stampato in Ticino».

Una donna coraggiosa – Deborah Feldman, donna coraggiosa e tenace, nasce e cresce nella comunità ebraica ortodossa Satmar, a New York. Una setta dallo stile di vita severo, che mette l’essere femminile in una posizione di secondo piano. La stessa autrice racconta il suo percorso di emancipazione. Un lungo viaggio verso la libertà e verso l’auto affermazione. «Un romanzo che negli Stati Uniti ha venduto oltre un milione di copie – dice Sala –. E che è stato tradotto anche in francese, tedesco, polacco, oltre che ovviamente in ebraico». 

Un minuzioso lavoro di traduzione – Netflix, colosso della distribuzione via internet di film e serie televisive, ha deciso di puntare a occhi chiusi su Unorthodox. «Io invece ho acquisito i diritti letterari in italiano quando ancora i costi erano molto bassi. Poi, con un’ottima traduttrice italiana, ho iniziato un minuzioso lavoro di traduzione. Il libro è stato stampato alla fine del 2019. E nel frattempo è arrivata la notizia da Netflix. Ho avuto fortuna, grazie anche alla segnalazione di un amico».

In arrivo (forse) un boom di vendite – E ora cosa accadrà? La piccola Abendstern di San Pietro di Stabio venderà centinaia di migliaia di copie del romanzo “Ex ortodossa”? Dalla vicina Italia, Paese numericamente importante a livello di potenziale utenza, ci sarà tanta richiesta? «Difficile ancora dirlo. Bisognerà vedere se la serie di Netflix avrà il seguito che sembra promettere. E poi il mercato italiano è complicato, in mano a pochi grandi distributori. Noi siamo fiduciosi, questo è certo».  

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Fran 1 mese fa su tio
Bella soddisfazione. Altro che "pocia": quanta invidia spoccbiosa :)))) (autore della pocia)...
sedelin 1 mese fa su tio
quanta pocia!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 09:39:51 | 91.208.130.89