foto Spab
+ 2
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO E VIDEO
CANTONE/SVIZZERA
4 ore
A Lugano l'eccellenza della gastronomia svizzera
Sono oggi 122 i ristoranti stellati proposti dalla Guida Michelin Svizzera
FOTO E VIDEO
LOSONE
4 ore
Principio d'incendio in un appartamento
I pompieri hanno potuto spegnere rapidamente le fiamme
CONFINE
5 ore
Coronavirus: deceduto il 62enne ricoverato a Como
Il 62enne di Castiglione d’Adda era stato trasferito nel reparto malattie infettive
LOCARNO
5 ore
Licenziamento illegittimo: «Il Municipio chieda scusa e reintegri l’operaio»
Per il TRAM il licenziamento di un dipendente è ingiustificato. Sirica: «Scandaloso da parte di un ente pubblico!»
BELLINZONA
7 ore
«Sostegno all'acqua potabile cubana»
Un'interrogazione di Alessandro Lucchini chiede di prelevare un contributo di solidarietà
CANTONE
8 ore
Gruppo Cadei, scarcerate le quattro persone indagate
Non c'erano più i presupposti per la detenzione preventiva. L'inchiesta nel frattempo prosegue
CANTONE
8 ore
Coronavirus: arriva il test in Ticino
Nei prossimi giorni sarà possibile fare un esame specifico "in loco". «Prima o poi ci saranno casi anche da noi».
MENDRISIO
9 ore
Il giallo della biblioteca Torriani
La sinistra del Magnifico Borgo chiede lumi su una convenzione stipulata nel 1990 con un privato cittadino
FOTO E VIDEO
CAMPIONE D'ITALIA
9 ore
Coronavirus, anche nell'enclave la scuola è chiusa
Si tratta di una delle misure preventive messe in atto dalla Regione Lombardia
CANTONE
10 ore
Coronavirus, mascherine e disinfettanti introvabili anche in Ticino
Diverse farmacie del Luganese li avevano finiti già questa mattina. E non è dato sapere quando arriveranno nuove scorte
LUGANO
10 ore
Incentivi per le e-bike: tutte le informazioni
Ecco come effettuare la richiesta di contributo e chi ne può usufruire
CASLANO
11 ore
Ciclista a terra, la polizia cerca testimoni
Chi avesse assistito alla collisione o avesse informazioni in merito è invitato a telefonare alla Centrale d'allarme
FOTO E VIDEO
LUGANO
11 ore
Altro che psicosi coronavirus: in tanti alla risottata
La gente è accorsa numerosa alla classica risottata di carnevale organizzata in Piazza Riforma
BERNA / TICINO
11 ore
Coronavirus: la Svizzera prende provvedimenti supplementari
Le misure dovranno servire ad impedire o ritardare il più possibile un'ondata della malattia nella Confederazione
FOTO E VIDEO
LOCARNO
12 ore
Schianto all'incrocio. Disagi e un ferito
Sul posto Polizia e un'ambulanza del Salva
LUGANO
26.01.2020 - 08:050
Aggiornamento : 11:24

I pescatori potevano averlo sulla coscienza

Salvato per un pelo dai soccorritori della Spab. L'associazione: «Troppi casi, occorre sensibilizzazione»

LUGANO - Quattro ami in gola. Se l'è vista brutta, lo svasso soccorso ieri pomeriggio da alcuni passanti sul lungolago di Lugano. Il volatile stava per finire vittima della pesca irresponsabile. E non è un caso unico purtroppo.

Gli uccelli lacustri uccisi - o quasi - dagli ami dei pescatori non sono rari, nei nostri laghi. A inizio gennaio la storia del cigno "George", soccorso e liberato dopo due mesi di cure dai volontari della Spab, ha commosso il Ticino. Sono cinque o sei all'anno i casi del genere registrati dalla Società di protezione animali di Bellinzona (Spab). «E parliamo solo dei casi conosciuti e in cui possiamo intervenire» osserva il presidente Emanuele Besomi. «A questi si aggiungono gli animali trovati già morti».

Ieri è andata bene. Allertato dai passanti, il picchetto dell'associazione è intervenuto prontamente attorno alle 16, all'altezza dell'imbarcadero di Lugano. Il volatile ferito è stato immobilizzato con una rete, e i soccorritori hanno potuto estrargli dalla gola ben quattro ami da pesca. L'uccello ha subito dato segni di ripresa, ed è stato liberato poco dopo - vedi video - nelle acque del Ceresio. 

«Capita troppo spesso e i pescatori andrebbero sensibilizzati maggiormente» commenta Besomi. La società Spab è l'unica in Ticino dedita al soccorso degli animali selvatici. «Le esche abbandonate in acque basse possono risultare letali per la fauna lacustre. Una trascuratezza a cui, con un po' di buona volontà, si porrebbe facilmente rimedio».  

foto Spab
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
Raffaele Colombi 4 sett fa su fb
Un po’ come Tio con il peso di tutti i congiuntivi e condizionali trucidati insomma 🤔
BlueShark 4 sett fa su tio
Articolo senza senso ...! Bes. Vai a pescare...!! Jena hai ragione 1000x1000 :):):):)
jena 4 sett fa su tio
@BlueShark grazie, ma 3 osservazioni: 1) articolo di parte e tendenzioso 2) se ragioniamo come certa gente da domani potremmo vietare le lattine (si feriscono le mucche nei prati) e i vetri per lo stesso motivo 3) qui troviamo persone che si scandalizzano quando mezza europa e CH interna si sono mobilitate per contenere questi uccelli alloctoni... come sempre in tanti pretendono di prendere posizione senza conoscere nulla
ni_na 4 sett fa su tio
Ma quale altare signora, per questo si merita una tale fine? Qui il discorso è sui pescatori, è ora che si comportino più civilmente.
jena 4 sett fa su tio
@ni_na ... poca conoscenza della materia... le esche della foto 5 sono utilizzate in profondità e non sono nutrimento per questo tipo di uccelli! il pescatore puo' comportarsi civilmente ma se spacca la lenza a 20 metri di profondità che cosa ca...o puo' fare??? immergersi??' come sempre persone che commentantano senza capire nulla !
jena 4 sett fa su tio
@ni_na a volte conviene tacere, specie se non si sa di che cosa si parla e a che cosa e come vengono utilizzate le esche viste a foto 5...
pulp 4 sett fa su tio
@ni_na cosa significa per lei comportarsi più "civilmente"? No perché denota talmente poca conoscenza della materia che c'é da avere i brividi.
Tato50 4 sett fa su tio
@jena jena; a volte certi aprono la bocca per dar aria ai denti non sapendo che in certe situazioni l'amo non è recuperabile Detto da uno che ha "staccato" 57 patenti non sanno nemmeno che con il tempo un amo in bocca a un pesce viene smaltito in poco tempo . La natura a volte è imprevedibile-;)(
miba 4 sett fa su tio
A parte i pescatori pirla chissà quanto lavoro avranno di questi tempi! Con tutti gli uccelli da salvare.... :):):)
Tato50 4 sett fa su tio
@miba Si anche il mio da oltre 50 anni pescatore pirla !!!
miba 4 sett fa su tio
@Tato50 Non era riferito/inteso in maniera generalizzata :). Anch'io fino a qualche anno fa andavo a pescare ma principalmente in fiumi e riali :)
Tato50 4 sett fa su tio
@miba Io, avevo la casa in Cadagno, e a 4 anni mio padre mi prese la patente. Lo scopo era poter pescare con due canne e vendere il pescato dall'Albergo Unione. Erano tempi in cui 50 franchi ti facevano sembrare ricco. Avevamo la vasca sotto per tenerli vivi. Se ne potevano prendere 20 al giorno; a mezzogiorno erano già 40 e il pomeriggio si continuava. Altri tempi; se scappava una di 300 grammi aspettavi due minuti e arrivava la sorella maggiore. All'aperura eravamo su in 10 adesso sembra di essere a S.Siro -;))
pardo54 4 sett fa su tio
È nella sua natura; invece noi sterminiamo il mondo intero!
Peve Debby 4 sett fa su fb
Per non parlare dei fili da pesca.... anatre piccioni con gambe mutilate.....
Tato50 4 sett fa su tio
Nutrimento pesci Popolazione 3500 – 5000 coppie Lista rossa CH Non minacciato (LC)
Tato50 4 sett fa su tio
Io vado a pescare con il fucile per quei maledetti incontrollati che svuotano i nostri fiumi e laghi. Andate a dirlo a chi per mesi, come volontario, ha le mani nell'acqua fredda e dalle uova fa nascere gli avannotti che poi diventeranno piccole trote. Decine di migliaia immessi nei vari corsi d'acqua e il lavoro di mesi va a farsi fottere grazie a quegli uccellacci della Madonna nello spazio di due giorni;-(( Adesso Besomi vorrà che i percatori peschino senza amo ? ;-((((
Zarco 4 sett fa su tio
Bravi
Fran 4 sett fa su tio
2 anni fa avevo segnalato un anatra con un amo nel becco. NESSUNO è intervenuto. Lei è stata"con me" x 3 mesi, come arrivavo si piazzava sotto la mia sedia a sdraio. Per ore. Arrivavo alle 12.30 e me ne andavo alle 20.45! Chissà che fine avrà fatto "Pepper"? Mangiava il pane dalle mie mani... mi dave dei colpetti da sotto la sdraio per richiamare la mia attenzione, o delle piccole "becchate" al piede...
Tato50 4 sett fa su tio
@Fran Guarda sotto la sedia a sdraio ;-)) Magari l'hai schiacciata o con un nome così si è suicidata;-)) Ciaoooooooooooooo, Fran ;-)))))))))))))))))
jena 4 sett fa su tio
... Complimenti mettete sull'altare in uccello che sistematicamente stermina Rane rospi e forma di rettile
Tato50 4 sett fa su tio
@jena E trote................... Di quelli, assieme ai cormorani, ce ne ne sono a centinaia e nessuno fa una selezione. Un volta, non ci crederai, uno ha cercato di beccarmi l'alborella imbragata. Se la prendeva era la prima volta che vedevo una preda attaccata agli ami, che volava ;-))
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-25 01:33:55 | 91.208.130.86