Municipio Balerna
I 18enni di Balerna nel 2020
BALERNA 
14.01.2020 - 14:530
Aggiornamento : 15:13

La Città saluta i 18enni e premia chi si è distinto 

Il Municipio ha conferito le menzioni ai cittadini che si sono distinti nell’ambito sportivo, associativo, ricreativo e culturale

BALERNA - Nell’ambito della Cerimonia per lo scambio degli auguri per l’anno nuovo, tenutasi lo scorso 12 gennaio 2020, il Municipio ha dato il benvenuto ai ragazzi che nel corso del 2020 hanno compiuto o che raggiungeranno la maggiore età.

Nel suo discorso il Sindaco Avv. Luca Pagani ha riflettuto sull’importanza di questo passaggio della vita, attirando l’attenzione sulle responsabilità connesse alla raggiunta autonomia, e non da ultimo la possibilità di votare e di essere eletti.

A nome del Municipio ha pure consegnato loro il volume “La nostra Svizzera” di Roberto Cavalli e un buono per una cena presso una ristornate locale.

Premi per meriti sportivi e culturali - Il Municipio ha anche conferito le menzioni ai cittadini che si sono distinti nell’ambito sportivo, associativo, ricreativo e culturale.

I premiati

Riconoscimenti morali

  • CTLL Cooperativa tempo, riconoscimento morale 50 anni di Fondazione libero dei lavoratori
  • CIVICA FILARMONICA, riconoscimento morale 70 anni di Fondazione BALERNA
  • LA BALERNITANA, riconoscimento morale per l'impegno per i giovani (medaglia d’oro Tiro storico Gottardo 2019)

Meriti sportivi

  • DARIO CATALDO, merito sportivo internazionale, ciclismo, vincitore 15. tappa Giro d’Italia 2019
  • GIONA LOSA, merito sportivo nazionale, Ragazzo più veloce della Svizzera 2019
  • ROMY EGGIMANN, merito sportivo nazionale, Hockey Club Ladies Lugano, capitana e campionessa svizzera stagione 2018-2019
  • SELINA GIANETTI, merito sportivo cantonale, Atletica, campionessa ticinese
  • ALESSANDRO CATTANEO, meriti sportivi cantonali Campionato 1. Lega regionale
  • AMOS CATTANEO, membri Mendrisio Basket, stagione 2018-2019
  • ADRIANO NICOLOSI
  • GABRIELE VEGA
  • IVANO CIRIELLO

Meriti culturali

  • MAURIZIO RUSCA, merito culturale cantonale, Concorso poesie e racconti dialettali "Ven scià... cünta sü!", promosso dall'editore Giacomo Morandi, edizione 2019, vincitore sezione poesie.
  • MARCO CAPODIECI, meriti culturali internazionali
  • ROBERTO REGAZZONI, per essere stati protagonisti del pluripremiato mediomteraggio “La leggenda dello Stambecco Bianco” di Markus Otz
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-24 19:21:06 | 91.208.130.87