deposit
CANTONE
15.01.2020 - 14:310
Aggiornamento : 16.01.2020 - 10:56

Un problema al sito e gli occhiali di marca venduti a prezzi stracciati

Alcuni clienti avevano acquistato dei Ray Ban personalizzati a soli 26 franchi. Ma la transazione è stata annullata: «I prezzi online possono anche non essere quelli definitivi»

LUGANO - Qualcuno pensava di aver fatto l'affare, settimana scorsa, quando ha potuto acquistare degli occhiali Ray-Ban a un prezzo stracciato. 16 franchi per la versione "classica", 26 per quella personalizzata. Alcuni, fiutando un'opportunità unica, avevano deciso di fare un vero e proprio investimento. Peccato che dovranno ricredersi. 

Tutto è nato da un problema del sito internet della marca, che per un paio d'ore ha esposto dei prezzi decisamente più bassi rispetto a quelli reali. Contattata da Tio.ch / 20 Minuti, la società che gestisce il sito ha infatti confermato che c'è stato un bug del sistema e che di conseguenza le transazioni effettuate - «un numero significativo» - non sono valide. «Gli acquisti non sono stati perfezionati perché questo avviene solo dopo aver ricevuto una nostra mail di conferma. Cosa che non è successa», ha confermato Luxottica.

Chi pensa che a far fede, in qualsiasi caso, sia il prezzo esposto dunque si sbaglia. «Nei vari regolamenti del sito - fa notare la nostra interlocutrice - viene precisato che i prezzi online potrebbero non essere quelli definitivi. Proprio perché problemi di questo tipo possono capitare». Luxottica sta prendendo contatto con tutti i clienti per chiarire l'accaduto.

Chi volesse ultimare l'acquisto può ancora farlo. Ma dovrà sborsare la cifra corretta, che è decisamente più alta di quella che aveva sognato di spendere.

 

screenshot ray-ban.com
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
buonumore 8 mesi fa su tio
Eh certo, uno clicca per acquistare un determinato prodotto a CHF 10.- ma loro si sono espressi male e intendevano CHF 30.-? D'accordo, ordine annullato e sito boicottato. Amen!
albertolupo 8 mesi fa su tio
Secondo me se uno reclama li ottiene al prezzo esposto. Indipendentemente dalle condizioni che mettono sul sito sta al venditore sincerarsi di cosa espone e il prezzo, in caso di promozioni particolari potrebbe essere realistico.
Frankeat 8 mesi fa su tio
@albertolupo Probabilmente c'è una legge che prevede che fa stato il prezzo esposto, ma bisogna vedere se si riferisce ai prezzi esposti fisicamente nei negozi (nelle vetrine). Inoltre, tale legge, sicuramente dice anche che ci sono dei margini da rispettare. Se per caso un concessionario vende un'auto nuova a a 5'000 fr invece di 50'000 perché qualcuno ha sbagliato a scrivere il cartello o l'ha inavvertitamente scambiato con quello di un'utilitaria d'occasione, non puoi pensare di ottenere l'auto nuova con il 90% di sconto.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 17:25:16 | 91.208.130.89