archivio
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
1 ora
Sacchi sul Viale, pochi i trasgressori: «Per loro 200 franchi di multa»
Il capo-dicastero Christian Paglia traccia un bilancio positivo a 8 mesi dall’introduzione dei cassonetti interrati nel centro storico: «Prossimi passi Bellinzona e Giubiasco. Poi tutti i quartieri»
CANTONE
3 ore
«Ridiamo vita ai nuclei tradizionali»
Il PLR, con un'iniziativa parlamentare, chiede d'introdurre degli incentivi finanziari per sostenere i lavori di restauro degli edifici
CANTONE
3 ore
Sei stato in Cina e non stai bene? «Non andare dal medico, chiamalo»
Arrivano le raccomandazioni del DSS che nel contempo rassicura la popolazione sul coronavirus: «Al momento non c'è da preoccuparsi»
CANTONE
3 ore
«L'alcol non è Satana, meglio educare che proibire»
Per Andrea Conconi, direttore Ticinowine, la nuova legge sulla vendita delle bevande alcoliche penalizza fortemente il settore vinicolo. E non solo
BELLINZONA
4 ore
Un educatore di strada contro il disagio giovanile
Ne chiede l’introduzione una mozione indirizzata all’Esecutivo bellinzonese
LUGANO
5 ore
Le aziende si incontrano a Spazio Ticino
Saranno tre le macro aree tematiche: Marketing, comunicazione e formazione; Forniture, logistica e servizi; MICE ed eventi
LUGANO
5 ore
Niente allarmismi se vedete del fumo nella Vedeggio-Cassarate
Nella notte tra mercoledì e giovedì verrà eseguito un test per collaudare gli impianti di ventilazione e antincendio
LUGANO
6 ore
«Cosa fa la città per la mobilità pubblica?»
Paolo Toscanelli, Urs Lüchinger, Rupen Nacaroglu e Peter Rossi hanno presentato un'interpellanza al Municipio
CONFINE
6 ore
A Como e Varese tornano i divieti anti smog
Da domani saranno attivate misure temporanee come l'obbligo di spegnimento dei motori in sosta o il divieto di accensione fuochi all'aperto
CANTONE
6 ore
Il SISA dice no alla «sussidiarietà nella costituzione»
Il Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti trova che un'approvazione il prossimo 9 febbraio «aprirebbe scenari preoccupanti»
LUGANO
7 ore
Le tasse di cancelleria «sono da abbassare»
Lo propone il gruppo UDC in Consiglio comunale per mezzo di un'interpellanza
CANTONE
7 ore
Vuoi conoscere la SSPSS?
L'appuntamento è per mercoledì 5 febbraio presso l'aula magna dell'USI
CHIASSO
8 ore
Lastminute.com attaccata dai consumatori francesi
La holding attiva nel settore dei viaggi venderebbe illecitamente e all'insaputa dei clienti assicurazioni onerose
CANTONE
8 ore
Rifiuti: ecco dove i cittadini pagano di più
Primo bilancio del Cantone sulla tassa sul sacco. Sono oggetto di verifica i Comuni che hanno aumentato la tassa base
CHIASSO
9 ore
Lm Group nel mirino di un fondo scandinavo
Dall'azienda attiva nel settore dei viaggi online non arriva nessuna conferma: «Stiamo conducendo discussioni con diverse parti»
MENDRISIO
9 ore
A LaFilanda si impara a giocare a Burraco
Il primo torneo è stato un successo. Il sindaco ha premiato la coppia formata da Manuela Poloni e Pinuccia Catellani-Fontana
LOCARNO
9 ore
Una corsia per i bus sul lungolago locarnese
L’Esecutivo comunale chiede un credito di 710’500 franchi
LUGANO
10 ore
«Troppi regali ai defunti, li requisiamo»
Al cimitero di Lugano spariscono gli ornamenti funerari. Il "ladro"? È il Comune
STABIO
10 ore
Il Municipio "sponsorizza" i veicoli elettrici
I cittadini e le imprese possono ottenere un aiuto finanziario per l'acquisto di una colonnina
CANTONE
10 ore
Un corso per la gestione dei rifiuti
La formazione è rivolta principalemente ai professionisti attivi negli ecocentri comunali
LUGANO
10 ore
Contro i bulli online già alle elementari
Due ore di incontro con gli allievi di quinta durante la campagna di prevenzione "Sbullo". Per aiutarli ad affrontare i rischi in modo consapevole
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
11 ore
Auto divorata dalle fiamme sulla Cantonale
Sul posto è giunto il Corpo Pompieri di Tenero Contra, che ha provveduto a spegnere le fiamme
FOTO E VIDEO
CANTONE / ITALIA
12 ore
Compravano al Fox Town e rivendevano ai cinesi
La Guardia di Finanza ha scoperto un contrabbando di capi griffati tra il 2017 e il 2018 per un valore di 1 milione di euro, senza versamento dei dazi
FOTO
MUZZANO
12 ore
A fuoco il tetto di una casetta
L'incendio è divampato attorno alle 22.45 di domenica sera. I pompieri hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l'abitazione
LUGANO
13 ore
Campana ritorna al PPD: «Credo ancora nei nostri valori e non mollo»
L'ex responsabile della comunicazione e membro dell'Ufficio Presidenziale luganese si candida per le Comunali
CANTONE
14.01.2020 - 12:170
Aggiornamento : 16:26

«L'aumento di jet sul Piano di Magadino è un rischio per chi è a bordo»

Troppo rumorosi e altamente pericolosi, le associazioni ne chiedono il divieto

LUGANO - Il discorso è noto e già avanzato a suo tempo dalla "Fondazione Bolle di Magadino": i jet che transitano dall'Aerodromo di Locarno non giovano alla fauna avicola locale, ma in particolar modo mettono a rischio chi è a bordo del velivolo. Ora, anche il WWF della Svizzera italiana, Pro Natura Ticino, Ficedula e le rispettive organizzazioni nazionali hanno deciso di intervenire inoltrando opposizione contro il progetto di adeguamento dell’infrastruttura dell’Aerodromo di Locarno - Magadino.

Alto rischio di birdstrike - Sono molti gli aspetti contestati dalle associazioni, ma su tutti prevale appunto l’impatto dei jet. Malgrado costituiscano solo l’1% dei voli potenziali, sarebbero «totalmente incompatibili con la protezione delle Bolle di Magadino, troppo rumorosi per una regione a vocazione residenziale e turistica e molto pericolosi per l’elevato rischio di birdstrike (il risucchio di uno o più uccelli nel reattore)», riferisce il WWF in uno nota odierna.

Per questi motivi le suddette associazioni chiedono «il divieto assoluto, mentre il regolamento pubblicato permetterebbe addirittura di aumentare fino a 10 volte i voli attuali.».

«Per il restante 99% dei movimenti - prosegue la nota -, le associazioni ritengono inevase le richieste di riduzione dell’impatto ambientale chieste dal Consiglio Federale, lacunoso il rapporto d’impatto ambientale e insufficienti le misure proposte per il contenimento dell’impatto sulle Bolle e sulla popolazione residente».

Per le associazioni sopra nominate, il regolamento d’esercizio potrebbe però essere modificato sulla base di uno studio d’impatto ambientale, permettendo così alla quasi totalità delle attività dell’aeroporto di convivere con le esigenze di protezione della natura e dell’ambiente.

Vietare i jet - Due perizie sul birdstrike, eseguite in modo indipendente da due massimi esperti del settore, giungono alle stesse conclusioni: indicando l’aerodromo di Magadino altamente a rischio a causa della sua vicinanza con la riserva di protezione della natura delle Bolle. Stando al WWF, tuttavia, la direzione dell’aerodromo «insiste sul fornire dati inattendibili sui casi di collisione tra aerei e uccelli a Magadino, minimizzando in modo irresponsabile il rischio. Salvo poi eseguire dal 2016, dopo la pubblicazione delle perizie, misure dissuasive verso l’avifauna come lo sparo di petardi e l’allontanamento attivo degli uccelli».

Tra i casi più clamorosi vi è stato, nell’agosto 2018, quello dello stormo di cicogne (il più grande mai osservato in Svizzera) allontanato a suon di petardi. «Queste misure - sottolinea il WWF - sono illegali e hanno chiaramente peggiorato l’impatto dell’attività dell’aerodromo sull’avifauna, in chiaro contrasto con le richieste del Consiglio Federale».

La preoccupazione delle associazioni coinvolte è che con il regolamento d’esercizio proposto, si apre ad un forte aumento dei voli di jet, «peggiorando ulteriormente l’impatto ambientale e il rischio di gravi incidenti a causa dell’impatto con l’avifauna».

Per questi motivi le associazioni chiedono il divieto dei voli dei jet a Locarno-Magadino. «Questo è il presupposto indispensabile per discutere sul rimanente 99% dell’attività dell’aerodromo, non priva di aspetti problematici ma risolvibili».

Commenti
 
Homer_Simpson 1 sett fa su tio
Che rottura di scatole ste bolle... Ferrari scavi cacciati dalla foce, niente barche, niente aerei, guai a chi ci ''mette piede'' il tutto per quattro bolle, qualche pennuto e serpenti d'acqua.
Tato50 1 sett fa su tio
Eccoci di nuovo !!! Effettivamente hanno ragione perché dove abito io ne transitano almeno 300 al giorno e sicuramente la direzione è quella.. Chiedo a queste Associazioni cosa posso fare per quel grillo che ha fatto il buco sotto la finestra della mia camera e di notte mi rompe le palle. Ho provato con il filo d'erba e il martello ma l'ho mancato. Adesso non esce più ;-))
Mattiatr 1 sett fa su tio
@Tato50 Basta versare due litri di benzina e dare un'asciugata con un accendino.
Tato50 1 sett fa su tio
@Mattiatr L'ho fatto e mi stanno ancora crescendo i capelli e lui "fischiava" come un matto -;)))
Tato50 1 sett fa su tio
@ Doris Morotti ! Mi spiace che ti è aumentato il TUMORE ;-))
Nmemo 1 sett fa su tio
.. era la gente rispettosa dell'ambiente che per decenni ha premuto affinché almeno quarant'anni fa si cominciasse a depurare le acque anche in Ticino. I Verdi non erano ancora nati; verdi sono tutti quelli di buon senso, senza fanatismi oggi di moda.
Doris Morotti Schönnmann 1 sett fa su fb
Ho notato 🙄visto che abito molto vicino .. il tumore e aumentato parecchio .. ogni volta mi vibrano i vetri 😔
Meck1970 1 sett fa su tio
Smettetela..... per voi bisogna chiudere anche l'aeroporto di Locarno???? Ma andate a lavorare.
Lisa Magetti 1 sett fa su fb
chiudete tutto almeno la finite con le lagne e sempre a lamentarvi. poi pero finite in siberia a tirar tubi se aprite ancora bocca. non ce un commento costruttivo solo lagnosi roba da matti
ni_na 1 sett fa su tio
Eccoli, i difensori della libertà a tutti i costi! Aiuto, arrivano i verdi a limitarci! Troppo difficile oliare le due rotelline sghembe e far andare i due neuroni per accorgersi che è per il bene di tutti che si vuole proteggere l'ecosistema unico delle Bolle, vero? No, bisogna difendere i proprietari di jet, sia mai che passiate un giorno senza leccare il didietro a qualche colletto inamidato. Gli a nimali, l'ambiente? Crepino pure! E i verdi? A quel paese! Intanto a quel paese ci state mandando il cantone, dove ad oggi si scarica tutta la m**** possibile nelle acque e dove pagando c'è chi può costruire in aree protette. Tranquilli che questo Ticino ce l'avete già in tasca.
gigipippa 1 sett fa su tio
@ni_na In Ticino i corsi d’acqua ed i laghi sono puliti, la fauna è sana perché da oltre 30 anni i comuni si sono dotati di depuratori e alle massaie sono stati tolti i fosfati. Ora le minacce sono le microplastiche aggiunte ai prodotti che tutti usiamo giornalmente, dove siete verdi? In realtà siate rimasti tanto in dietro, volendo vietare l’aviazione quando in Ti è già ridotta al minimo. In primis, poi avendo la polenta del piano che è ottima, dovreste protestare contro i vostri amici mangiatori di quinoa.
ni_na 1 sett fa su tio
@gigipippa Se si rivolge a me può tranquillamente evitare il voi o di identificarmi con un gruppo politico. È risaputo che in molti corsi d’acqua del Ticino si siano verificati riversamenti di sostanze chimiche inquinanti, i dati attestano 95 segnalazioni nel 2018, senza contare tutti i casi in cui nessuno ha denunciato o peggio, chiuso un occhio.
ni_na 1 sett fa su tio
@gigipippa Se cito i Verdi è principalmente perché I piagnina qua sotto hanno la fobia delle misure introdotte dai verdi. Qui si tratta di senso civico, di buon senso, quelli del “basta lamentarsi” sono i più lagnosi di tutti oltretutto.
ugobos 1 sett fa su tio
@ni_na non preoccuparti le lagne finiscono si va in cina. qua divieti su divieti. dal 2020 nuove leggi cretine quindi si chiude e ci si sposta. divertitevi pure bye bye
ni_na 1 sett fa su tio
@ugobos Poi siete quelli che votano prima i nostri magari. Vuole un applauso per il suo commento?
LAMIA 1 sett fa su tio
Spero che il popolo che non vota si stia accorgendo che i verdi sono ancora peggio del progetto "via sicura"
GIGETTO 1 sett fa su tio
Attenzione a breve termine verrà pure introdotto alle Bolle di Magadino come nelle aree adiacenti il divieto di "scurreggiarre" per le persone per non infastidire i volatili presenti nell'area protetta. Per eventuali future visite alle Bolle ogni persona dovrà prima munirsi di un apposito tappo di sughero (esclusivamente di sughero e non di plastica, pertanto biodegradabile) da infilare nel relativo orifizio. Per i trasgressori ovvero chi non avrà con se il suddetto tappo di sughero verra applicata una severa multa. Vi è pure allo studio per il 2021/2022, da parte di una speciale commissione "rossoverde", il divieto di transito per gli autoveicoli sull'A13 per non infastidire i pennuti che nidificano presso le Bolle di Magadino. In sostanza la commissione prevede nel proprio studio di lasciare tutti i veicoli in un'apposita area a Riazzino per poi procedere a piedi verso il locarnese o verso il Gambarogno.
york11 1 sett fa su tio
@GIGETTO Infatti dovrà obbligatoriamente passare in uno di molti centri commerciali che infestano il piano di Magadino, l’hanno già anticipata ed hanno già messo in vendita tutte le misure di tappi in sughero bio, spero abbiano a disposizione la XXXL più adatta alle sue necessità!
pulp 1 sett fa su tio
Se ci lasciano le penne un po' di Aironi, allora aumentiamoli anche i voli
york11 1 sett fa su tio
Tutti i commenti fino a questo momento sono veramente scandalosi, perché favorire qualche decina di milionari a scapito del vostro ambiente e di conseguenza della vostra salute e quella dei vostri figli? Ormai il vostro territorio è compromesso dall’inquinamento, dallo sfruttamento screditato del suolo, dalle industrie, dalla diossina che cade dal vostro bell’inceneritore (sorry “termovalorizzatore”) che ve la mangiate condita in insalata e pezzo per pezzo eliminate le ultime oasi dove più o meno la natura riesce a preservarsi. Ma in fondo non è un vostro problema, la strepitosa medicina moderna può curare perfettamente i pazienti oncologici, finché rendono al sistema sanitario...
gianmarco 1 sett fa su tio
@york11 se fosse vero che la svizzera e l'occidente in generale e' cosi' inquinato e malsano si noterebbero le cataste di cadaveri. invece la gente si ostina a vivere bene, in salute e a lungo. in breve, sei pazzo, ed e' sicuro ignorarti.
LAMIA 1 sett fa su tio
@york11 Guarda che l estremismo non paga.. Tu, io, tutti noi siamo una scintilla in questo mondo e la terra andrà avanti ai suoi ritmi anche senza i tuoi diktat
vulpus 1 sett fa su tio
@york11 Gli stessi commenti che girano sull'aeropoprto di Agno.... i soliti milionari. Quì non si investono soldi , per cui si fa paura ai cittadini con le parolone inglesi. L'aeroporto di Magadino ha sempre funzionato eggregiamente. ora vogliamo sabotarlo? Volete anche qui creare ca 200 disoccupati per la vostra soddisfazione dell'ego di essere sempre e costantemente contro tutto?
ni_na 1 sett fa su tio
@gianmarco Ma guardare un po' più in là del proprio naso? Si è mai accorto di quanti morti per cancro ci sono ogni anno? Ha idea se siano in aumento? Ha idea di quante specie sono minacciate? Ha idea della qualità dell'acqua e dell'aria? E allora MUTO
york11 1 sett fa su tio
@ni_na Sì proprio così, sei stato più esplicito di me. Oggi la popolazione è ipnotizzata dai media e i loro neuroni sono congelati da Netflix e Facebook, è pensiero comune che le nuove generazioni vivranno più a lungo, invece è proprio il contrario se consideriamo principalmente i veleni dell’industria alimentare, dei pesticidi nell’agricoltura, del tabagismo, obesità diffusa e l’ormai cronico consumo di alcolici e dulcis in fundo della sempre peggiore qualità dell’aria. Tutto questo non fa altro che far prosperare l’industria farmaceutica che e il maggior business mondiale che è la sanità, se i tumori non crescono chi mantiene l’esercito di questi infallibili medici e professori universitari? Perché lo Stato non legifera contro questa decimazione silenziosa della popolazione di cui i media tacciono? Semplicemente perché gli interessi di pochi sono più importanti di quelli di molti, perché siamo troppi e l’avs non potrà mantenere tutti dopo 65 anni, è un mero calcolo matematico. Auguri a tutti e buona continuazione ;)
Eugenio Eu Scozzafava 1 sett fa su fb
Trovo sia giusto parlarne e regolamentare dato che stiamo parlando del sorvolo a bassissima quota di un'area protetta.
Daniele Lombardini 1 sett fa su fb
Eugenio Eu Scozzafava da quanti anni c’è l’aeroporto di Magadino ( struttura militare). Vietiamo tutto...... 🤐🤐🤐
gianmarco 1 sett fa su tio
a un certopounto bisognera' affrontare seriamente la questione, sono piu' importanti gli umani, o lucertole e animaletti vari? perche' nel nome della "conservazione" di questo o quell'insetto si sta sacrificando il benessere di esseri umani. tra l'altro animalisti e ambientalisti vari dovrebbero magari provare a mettere il naso fuori dai centri delle citta' e dal loro ipda e dare un'occhiata a come stanno veramente le cose; io vivo in campagna e in una passeggiata di 15 minuti vedo volpi, cerbiatti, volatili di tutti i tipi, che sembrano vivere tranquillamente e in ottima salute.
york11 1 sett fa su tio
@gianmarco Dovevi specificare se sono più importanti gli umani che devono a tutti i costi atterrare con i propri jet privati oppure quattro lucertole o animaletti vari che stanno alla base della catena alimentare che fanno sopravvivere quelle volpi, cerbiatti e volatili che ti “sembrano” vivere tranquillamente in ottima salute. Il tuo è il classico commento da ignorante (nel senso letterale) che apre la bocca solo per scaldare l’aria. Ma qual’è il motivo di privilegiare gli interessi di pochi a scapito di quelli di molti? Vai a lavorare con il tuo jet privato?
ni_na 1 sett fa su tio
@gianmarco A un certo punto bisognerà affrontare seriamente la questione: c'è gente come lei che vota.
gianmarco 1 sett fa su tio
@york11 l'aerodromo di locarno e' una struttura pubblica estremamente utile e usata da chiunque, non solo dai ricchi coi jet. e' anche per esempio frequentata dalla REGA, che come sanno tutti trasporta solo ricchi sui jet. l'ignorante poi sarei io...
york11 1 sett fa su tio
@gianmarco Certamente, ignorante funzionale visto che si devrebbe rileggere l`articolo un paio di volte, comunque se clicca su „play“ Tio glielo legge in automatico. Ma dichiarato di voler chiudere l’aeroporto.
F/A-18 1 sett fa su tio
Polenta e usei par tucc ed il problema si risolve, d’altra parte non capisco nemmeno come le associazioni dei pescatori si definiscono amanti della natura e poi pescano quasi fino all’estinzione delle speci per poi mettere in piedi campagne di ripopolamento solo per farli giocare con le loro cannette flessibili quasi tutto l’anno. Stesso discorso per i cacciatori e via discorrendo.
gianmarco 1 sett fa su tio
che stupidaggini. gli aeroporti da sempre diventano luogo preferito da tutti gli uccelli. tanto da diventare un problema per la sicurezza del volo.
Asdo 1 sett fa su tio
Perché usare termini inglesi come "birdstrike" in un contesto dove non è assolutamente necessario per far passare il proprio messaggio? Che tristezza
Mapel 1 sett fa su tio
WWF e compagnia bella, andate a spasso con il cane (come faccio io), attorno all’aeroporto e aprite gli occhi. NON vedo animalI che fuggono quando decollano o atterrano aeromobili simili. Anzi, stanno seduti tranquilli a bordo pista come fanno spesso i cigni.. Giusto per info, un gatto di “casa” uccide di media 45 animali all’anno. Lì tutto bene? Basta parlare di bird-strike quando sulle strade vengono investiti migliaia di animali all’anno. Non possiamo vietare tutto.
ni_na 1 sett fa su tio
@Mapel A che servono gli scienziati quando c'è Mapel che va a spasso col cane?
Daniele Lombardini 1 sett fa su fb
Tanti bla bla bla, a dare fiato alla bocca, e non vedi mai questi ambientalisti a pulire sentieri ecc.👏👏👏👏👏
Sara Herejustfornerdtesting Gusmeroli 1 sett fa su fb
Daniele Lombardini forse sarebbe anche il caso che i “non ambientalisti” smettessero di sporcare i sentieri, perché è davvero imbarazzante ciò che si trova nei boschi...
Helene Bortolotti 1 sett fa su fb
Daniele Lombardini non penso sia solo un discorso degli ambientalisti, come li definisce lei, ma di laureati che sanno cosa fanno e dicono. Credo che due aeroporti non servano in Ticino, facciamone funzionare almeno uno !!!
Simone Fiocchetta 1 sett fa su fb
Daniele Lombardini , ma cosa c’ entra ? Anche ad una persona non ambientalista possono interessare queste cose.
Sara Herejustfornerdtesting Gusmeroli 1 sett fa su fb
Helene Bortolotti non serve nemmeno il primo a quanto pare. 😂
fonta 1 sett fa su tio
ma non vi sembra di esagerare? Capisco che oltre ad essere utile un cambiamento di atteggiamento ci voglia un po' di essere alla moda ma tutto ha un limite!!!!
Daniele Fantoni 1 sett fa su fb
bé mettiamoci sotto una campata di vetro....!!!!!! Ancora un po...!!!!!!🤬🤬🤬
Simone Fiocchetta 1 sett fa su fb
Daniele Fantoni , certa gente lo meriterebbe
Eliete Lee Ferricchio 1 sett fa su fb
Eh fanno bene a chiedere il divieto... la razza humana sta finendo con la natura .... e chi poi fermare o aiutare a farlo , lo facciano.
Gianni de Sousa 1 sett fa su fb
Eliete Lee Ferricchio giusto
castigamatti 1 sett fa su tio
ma che döö ball con scti usei….
gigipippa 1 sett fa su tio
Ma gli uccelli non sono mica scemi, loro prendono il volo per Agno.
gigipippa 1 sett fa su tio
Ma gli uccelli non sono mica scemi, loro prendono il volo per Agno.
4cerchi 1 sett fa su tio
Il circo. Propongo un segnalatore per uccelli o meglio il presidente WWF con tanto di cono appeso a Na pianta. Vai giù in Iran a proteggere lusel
Bayron 1 sett fa su tio
Ma basta divieti!! Che palle!
Mirco Zabot 1 sett fa su fb
Le Pale Eoliche non sono un rischio per i Volatili?
ugobos 1 sett fa su tio
io propongo di cambiare destinazione delle bolle di magadino in un bel resort con spiaggia. aeroporto triplicato e voli intercontinentali. chi vuole vivere nel medio evo puo benissimo trovare altre destinazioni
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 20:05:20 | 91.208.130.87