Ti Press/Fondazione Claudia Lombardi
Oggi e domani
+7
ULTIME NOTIZIE Ticino
MENDRISIO
7 min
Un nuovo direttore per la Osc
Daniele Intraina subentra a Michele Salvini, che passa allo Ias
BREGGIA
1 ora
Acqua nuovamente potabile a Scudellate e Roncapiano
La popolazione è invitata a far scorrere l'acqua in tutti i rubinetti per cinque minuti
CANTONE
3 ore
«Scegliamo con chi avere contatti stretti»
Oggi nel nostro cantone sono stati segnalati altri 255 casi. Negli ospedali sono ricoverate 35 persone
CANTONE / ITALIA
4 ore
Sciopero del trasporto ferroviario in Italia
Giovedì 22 e venerdì 23 ottobre sono previste ripercussioni sui servizi TILO in territorio italiano
CANTONE
4 ore
Ambrì-Losanna: processo rimandato a data da definire
Doveva tenersi domani, ma non avrà luogo. «La farsa continua», commenta la Gioventù Biancoblu
CANTONE
4 ore
Trafficanti di marijuana in manette
Si tratta di un 57enne e un 30enne. In uno stabile in Riviera sono stati trovati stupefacenti e una coltivazione indoor
CANTONE
5 ore
In Ticino raddoppiano i contagi, 255 in un giorno
Il bollettino del medico segna un aumento notevole. I dati aggiornati sulle ultime 24 ore
BELLINZONA
5 ore
Due nuovi erogatori d'acqua potabile
Sono stati installati dall'AMB presso Castel Grande e in Piazza Grande a Giubiasco.
CONFINE
7 ore
A tutto gas sulla Pedemontana con un sacco di soldi in auto
La somma era destinata all'acquisto di sigarette di contrabbando in Svizzera. L'uomo è stato denunciato per riciclaggio
MENDRISIO
9 ore
A Mendrisio si cercano fuoriclasse dei videogiochi
Fog eSports Team, con sede in Via Penate è una grande novità a livello cantonale: «Qui ci sono le risorse per riuscire»
CANTONE
9 ore
La migrazione delle lucciole
Chiusi i locali erotici l'attività sta migrando negli appartamenti autorizzati, ma anche in quelli fuori controllo
CANTONE
15 ore
Torna la raccolta collettiva delle olive
L'appuntamento è domenica a Bellinzona, Pambio e Rancate
LUGANO
18.12.2019 - 15:380

Un futuro pieno d'arte per l'ex ostello di Figino

Il progetto Càsoro teatro lab prende forma. La struttura ospiterà un bed & breakfast, un teatro, un bistrot e molto altro. Sarà una sorta di piazza del paese

FIGINO - Da ostello della gioventù a bed & breakfast e luogo di residenza temporanea dove compagnie teatrali, artisti svizzeri e internazionali potranno beneficiare degli spazi di lavoro per ideare, costruire e provare nuovi spettacoli. È in sostanza questo il progetto Càsorio teatro lab, presentato questa mattina a Figino dalla Fondazione Claudia Lombardi per il teatro. 

Con Càsoro teatro lab, che aprirà le sue porte nel 2022, la Fondazione intende realizzare una struttura «che contribuisca allo sviluppo e alla valorizzazione del territorio diventando un luogo di aggregazione per la popolazione». Troveranno infatti posto un centro di creazione e residenza artistica, un teatro, diverse sale prove adatte anche per eventi, un bistrot con agenzia postale e un B&B con tredici camere.

Sostenere i giovani talenti - Durante la conferenza stampa, la Presidente Claudia Lombardi, ha ripercorso le tappe della Fondazione dalla sua costituzione, nell’agosto del 2016, ad oggi e ha ricordato il suo scopo, ovvero quello di sostenere la crescita artistica di giovani talenti, in primis con l’annuale concorso di nuova drammaturgia testinscena, e ora realizzando anche un centro di creazione e residenza artistica a loro prevalentemente dedicato.

Una nuova piazza per Figino - «È un mondo che conosco bene e al quale dedico gran parte del mio tempo, delle mie energie e delle mie risorse», racconta Claudia Lombardi. Il progetto Càsoro teatro lab nasce anche con l’idea di creare un luogo che sia un centro di aggregazione per la popolazione del quartiere, dove abitanti, artisti e turisti si possano incontrare in un ambiente dove si respira arte, cultura e natura… una sorta di piazza del paese. Una struttura aperta tutto l’anno, che saprà trovare il suo equilibrio grazie al mix tra attività alberghiera e attività artistica. «Un progetto articolato che andrà a beneficio sia del turismo che dell’economia, come della scena indipendente e delle giovani compagnie ticinesi, ma non solo: Càsoro teatro lab punta a diventare un luogo di riferimento per la nuova drammaturgia a livello nazionale e, perché no, anche internazionale, nonché un luogo ricercato per il turismo culturale», è stato evidenziato.

Valore aggiunto per la regione - Marco Borradori, Sindaco di Lugano, ha portato il saluto della città e ha espresso la sua soddisfazione per l’inizio di questo progetto che apporterà sicuramente un valore aggiunto, non solo a Lugano ma a tutta la regione, mentre la Signora Claudia von Gunten, consulente economica dell’Ufficio per lo sviluppo economico, a nome del DEF ha ringraziato la Fondazione e Claudia Lombardi per l’impegno a favore del territorio.

Ristrutturazione ma non stravolgimento - È poi intervenuto l’Architetto Lorenzo Felder, che con l’Arch. Pia Meuli è autore del progetto: «Malgrado la ristrutturazione completa di questo edificio di valenza storica, importante per il territorio, non ci sarà un grande cambiamento - spiega Lorenzo Felder - gli edifici, come pure il parco, verranno mantenuti come tali e valorizzati nelle loro peculiarità. Il piano terra ospiterà gli uffici, il bistro, l’agenzia postale e le sale eventi. Il primo piano sarà l’area dedicata agli artisti con le sale prove e le zone di studio e ristoro. Al secondo e terzo piano ci saranno le camere del b&b, utilizzate sia dagli attori che dai turisti. Una nuova ala, sul retro dell’edificio principale, ospiterà il teatro con il suo foyer vetrato al pianterreno».

Testimonal d'eccezione - Per lanciare questa campagna è stato realizzato un video (in allegato) con Paolo Duca (ex giocatore e ora Direttore sportivo dell’HC Ambri Piotta), Sébastien Reuille (ex giocatore dell’HC Lugano e ora vice allenatore e Team Manger dei Ticino Rockets) e Simon Waldvogel (giovane attore, regista e drammaturgo ticinese). I 3 si sono prestati a fare da testimonial al Progetto.

 

Ti-Press (Pablo Gianinazzi)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 10 mesi fa su tio
fantastico!
Dioneus 10 mesi fa su tio
Ogni tanto un'idea intelligente in Ticino, sono commosso!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 15:34:09 | 91.208.130.86