tipress (archivio)
CANTONE
09.12.2019 - 13:590
Aggiornamento : 17:05

Esami pratici di guida con il tablet? Ora si può

Nel corso del mese di dicembre è stato implementato e introdotto il sistema digitalizzato per gli esami pratici di guida: una prima in Svizzera

di Redazione
DM

BELLINZONA - La novità arriva dalla Sezione della circolazione: a partire da questo mese (dicembre 2019) gli esperti di guida hanno a disposizione un supporto digitale (tablet) per lo svolgimento degli esami pratici di guida, come peraltro già si fa da qualche anno per gli esami teorici e per i collaudi. L’introduzione del tablet permette da un lato di ridurre l’utilizzo del supporto cartaceo per l’Ufficio tecnico, evitando la trascrizione del risultato manualmente, e dall’altro garantisce una trasmissione istantanea e informatizzata dell’esito degli esami di guida al competente Servizio conducenti. Con questo nuovo applicativo, l’allievo conducente o il suo maestro conducente potranno, in caso di esito negativo dell’esame, riservare da subito un nuovo appuntamento all’esame mentre precedentemente bisognava attendere la ripresa manuale.

Questo nuovo sistema, considerato il buon esito riscontrato in Canton Ticino, sarà esteso nel corso dei prossimi mesi anche agli altri Cantoni che dispongono dell’applicativo CARI.

Snellire e migliorare - Si tratta di un ulteriore progetto implementato dalla Sezione della circolazione volto a migliorare il servizio offerto all’utenza e al miglioramento dei processi interni, snellendo in questo modo le procedure burocratiche e migliorando l’interazione tra cittadino e Stato, così come richiesto in questi anni dal Direttore del Dipartimento delle istituzioni a tutte le unità amministrative. Nel corso del corrente anno la Sezione si è adoperata nel ridurre i tempi d’attesa agli sportelli, nel miglioramento dei tempi di risposta e della raggiungibilità telefonica e nell’implementare i numerosi Servizi online quali la modifica della data del collaudo, la modifica dell’indirizzo di domicilio, l’appuntamento per l’esame pratico, la ristampa targhe e l’aste targhe che riscontrano un sempre maggiore utilizzo da parte dei cittadini.

Grazie all’evoluzione delle proprie prestazioni a favore dei cittadini e dei partner di riferimento la Sezione della circolazione nel maggio scorso ha ottenuto la certificazione ISO 9001:2015 con il massimo punteggio. Nei prossimi mesi si intende proseguire con quanto avviato dando ancora più risalto alla qualità dei servizi offerti.

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-23 12:50:26 | 91.208.130.86