lettore tio.ch
CHIASSO
08.12.2019 - 12:510
Aggiornamento : 16:14

A Chiasso c'è «un gruppo armato che terrorizza la città»

Nei pressi della stazione sono stati affissi dei volantini parecchio pungenti contro la Polizia

CHIASSO - «Attenzione c'è un gruppo armato che terrorizza la città». Iniziano in questo modo i volantini affissi su alcuni edifici di Chiasso. Circolari di protesta che hanno come oggetto la Polizia.

Sui manifesti viene presentato un identikit per riconoscere le forze dell'ordine: «Indossano una divisa blu e girano in auto bianche con una striscia arancione». E fin qui nulla di particolarmente sbalorditivo.

Ma il resto dello scritto è alquanto critico e pungente, visto che i poliziotti vengono additati come molto violenti - «le loro armi preferite sono il manganello, lo spray al pepe e la pistola» -, sequestratori - «usano rapire e portare nei loro covi, torturando e denudando per estorcere informazioni» - e addirittura mafiosi.

Accanto alla protesta, c'è però anche spazio per l'ironia. Gli agenti vengono infatti descritti come esperti nell'accattonaggio: «Elemosinano quotidianamente multe!».

lettore tio.ch
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-29 05:43:22 | 91.208.130.86