tipress (archivio)
BELLINZONA
03.12.2019 - 15:220

Cerimonia di fine anno tra auguri e premi

Oltre al tradizionale gesto di buon auspicio ci sarà la premiazione di diverse personalità che quest'anno si sono distinte

di Redazione
DM

BELLINZONA - Lunedì 23 dicembre si terrà dalle ore 17.30 al Teatro sociale la Cerimonia di Fine Anno della Città di Bellinzona durante la quale - dopo il tradizionale scambio di auguri con il Consiglio di Stato – verranno assegnati i premi al merito culturale, al miglior sportivo e la menzione speciale a personalità che hanno tenuto alto il nome di Bellinzona in Ticino, in Svizzera o addirittura in ambito internazionale.

La cerimonia, che sarà animata musicalmente per la prima volta dalla Società filarmonica di Gorduno, è aperta a tutta la popolazione.

Ecco i designati per l’anno 2019:

Premio al merito culturale a Claudio Scaramella per aver accolto nel suo negozio By Pinguis gli appassionati delle sette note, consigliando con passione e competenza intere generazioni di giovani e meno giovani. Con la sua attività commerciale ha contribuito alla diffusione nel territorio bellinzonese della cultura musicale in tutte le sue sfaccettature.

Premio miglior sportivo/a ai fratelli Nancy e Michael Fora per il contributo dato al movimento sportivo ticinese e svizzero, in particolare:

- a Nancy Fora per i brillanti traguardi raggiunti nel basket con il ruolo di difensore sia nella squadra friborghese degli BCF Elfic Fribourg Basket , sia nella Nazionale svizzera femminile;
- a Michael Fora, difensore nella prima squadra dell’Hockey Club Ambrì Piotta, quale riconoscimento per l’impegno, la passione ed i successi ottenuti con la maglia biancoblù e la nazionale svizzera.

Menzione speciale alla dottoressa Cristiana Sessa (consulente clinica e scientifica della Clinical Trial Unit dell’Ente Ospedaliero Cantonale e consulente per il trattamento dei tumori ginecologici dello IOSI) quale riconoscimento per i traguardi raggiunti nello sviluppo di nuove innovative terapie antitumorali e l’impegno nel trattamento dei tumori ginecologici. Recentemente vincitrice del premio 2019 “ESMO Women for Oncology” della Società europea di oncologia (ESMO), cui partecipano circa 25'000 specialisti di oncologia provenienti da tutto il mondo.

Al termine della cerimonia seguirà un rinfresco a Palazzo civico.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-05 20:29:37 | 91.208.130.87