Bat fant mont 30
CANTONE / GRIGIONI
26.11.2019 - 21:290
Aggiornamento : 22:32

Il Battaglione fanteria di montagna 30 inizia il corso rip

Si tratta di una delle poche unità ancora interamente italofona dell'Esercito svizzero

COIRA - Archiviato il corso del 2018, svoltosi tra i Grigioni e il canton San Gallo, il Battaglione fanteria di montagna 30 - uno dei corpi di truppa subordinati alla Divisione territoriale 3 e al contempo uno dei pochi battaglioni interamente italofoni dell'Esercito svizzero, ha cominciato ieri il suo corso di ripetizione.

L’inizio ufficiale è stato segnato dalla consueta cerimonia di consegna della bandiera, tenutasi a Coira.

Questo sarà l’ultimo corso diretto dal tenente colonnello Maurizio Padè, che a fine anno passerà il testimone al maggiore Luca Stirnimann (classe 1977).

I militi, in queste settimane, si eserciteranno sull’istruzione al tiro di combattimento fino a livello compagnia, allenando il tema più generale della difesa. Due compagnie, inoltre, saranno impiegate a Davos e St. Moritz in appoggio alle autorità civili nell’organizzazione di
competizioni sciistiche internazionali.

La fine del corso sarà frazionata a dipendenza dell’impiego previsto: alcune compagnie termineranno il prossimo 13 dicembre, mentre le rimanenti il 20 dicembre.

Bat fant mont 30
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
streciadalbüter 3 mesi fa su tio
Viva l`Esercito Svizzero.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 07:33:32 | 91.208.130.85