Deposit
ULTIME NOTIZIE Ticino
CHIASSO
8 ore
Un corteo contro le frontiere che uccidono
Dal Palapenz fino alla dogana, diversi giovani hanno voluto dire basta a un modello di società «sempre più spietato, disumano e schiavista»
CANTONE
8 ore
Rosso di sera... bel tempo si avvera
Le prossime giornate saranno contraddistinte da cieli generalmente sereni. In montagna ci sarà qualche nuvola in più e non mancherà il vento
CANTONE
10 ore
Per le Comunali nasce "TIResidenti. Il Movimento"
L'obiettivo del fondatore Stefano Introzzi è risolvere all'interno delle istituzioni i problemi «con soluzioni concrete e senza la propaganda che accomuna gli altri partiti politici»
MENDRISIO
12 ore
Processioni storiche, la prossima è la settimana decisiva
In Colombia verranno valutate le candidature per entrare a far parte del Patrimonio immateriale dell'Unesco. Due quelle che provengono dalla Svizzera
LUGANO
12 ore
«Lo stabile ARL passi in mani pubbliche»
A chiederlo è l'Associazione cittadini per il territorio di Viganello: «È un luogo storico, da proteggere»
POSCHIAVO (GR)
14 ore
Rubò orologi, fermato quattro mesi dopo
Il 35enne romeno è stato fermato dalle Guardie di confine a Castasegna
FOTO
MESOCCO (GR)
15 ore
In galleria uno scontro frontale
A causa del violento impatto, un'auto con targhe ticinesi si è rovesciata sul tetto
FOTO
RIVIERA
16 ore
Va a fuoco una ruota dell'auto
Le fiamme sono state spente dai poliziotti con un estintore
MESOCCO (GR)
16 ore
Incidente in galleria, disagi sull'A13
Il tunnel è stato chiuso in entrambe le direzioni. Gli automobilisti sono invitati a seguire la deviazione
LUGANO
18 ore
C’è un nuovo Movimento in città
Due ex Ppd alla base: Domenico Barletta presidente, Giovanni Albertini vice
FOTO E VIDEO
ACQUAROSSA
1 gior
Schianto a Motto, lo salva il guardrail
Ha rischiato tantissimo l'automobilista protagonista dell'incidente avvenuto in Valle di Blenio: se la protezione avesse ceduto, il suo veicolo sarebbe precipitato nel fiume Brenno
Attualità
21.11.2019 - 18:110

Dal fotovoltaico allo studio sui batteri: quando la Supsi progetta al fronte

Il mandato che il Cantone ha stipulato con la scuola comprende sedici ambiti. Tra i molti abbiamo selezionato tre progetti

MANNO - Costruire in funzione del cambiamento climatico. Monitorare gli effetti dell’inquinamento atmosferico sulla qualità delle acque. Ma anche disporre di dati statistici sulle emissioni di CO2 per attuare una pianificazione energetica ottimale. Tra i compiti del mandato affidato dal Cantone alla Supsi, per cui è stato chiesto dal Governo un credito di 1,5 milioni per il periodo 2020/24, ve ne sono molti che toccano le emergenze del presente.

Una panoramica completa sul supporto tecnico-scientifico che la Supsi garantisce all'Amministrazione cantonale dovrebbe comprendere sedici ambiti. Ne abbiamo scelti alcuni.

Costruire in funzione del cambiamento climatico - Il surriscaldamento degli insediamenti richiede un’attenzione nella loro pianificazione per limitare i fenomeni di surriscaldamento, attraverso la ventilazione o misure di raffreddamento naturale. Ad oggi esistono già una varietà di misure disponibili a favore del microclima insediativo.

Dati sull’energia, sulle emissioni rilevanti per il clima - La conoscenza del quadro complessivo del bilancio energetico cantonale, che evidenzi le quantità di energia prodotte sul territorio cantonale, le importazioni, le esportazioni e i consumi nei settori di utilizzazione finale, nonché le emissioni di CO2 costituiscono elementi imprescindibili per attuare una pianificazione energetica e climatica efficace. Scopo del compito è l’aggiornamento dei dati riguardanti l’energia e le emissioni di CO2 a livello cantonale

Inquinamento atmosferico - L’accompagnamento del monitoraggio degli effetti dell’inquinamento atmosferico sulla qualità delle acque: in particolare la valutazione e la verifica dei punti di prelievo; la partecipazione alla preparazione,redazione, controllo e verifica di rapporti annui, pubblicazioni scientifiche e divulgative.

Tre progetti: il fotovoltaico - Tra i progetti puntuali e meritevoli di attenzione segnaliamo il Lic- Lugaggia Innovation Community dell’Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito. Il progetto affronta la tematica di gestione e organizzazione delle comunità di autoconsumo. Nel caso specifico del progetto pilota il comune di Capriasca ha installato un impianto fotovoltaico da 30 kWp nel villaggio di Lugaggia sul tetto dell’asilo locale. L’Azienda elettrica di Massagno, il distributore che serve l’area, intende promuovere la creazione di una comunità, che collega l’asilo e una decina di case vicine.

Monitoraggio sui batteri resistenti - Un altro progetto vede all’opera il Laboratorio di microbiologia applicata (Lma) con il monitoraggio antibiotico della resistenza nel Lago Lugano e fiumi immissari. L'utilizzo massiccio di antibiotici in ambito clinico e veterinario provoca una loro diffusione nell'ambiente tramite la rete idrica. Ciò innesca una selezione di batteri resistenti che possono ritornare nella sfera umana o possono fungere da serbatoio di geni di resistenza che possono essere trasmessi ad altri batteri patogeni. Il monitoraggio consente di valutare la situazione, di seguirne l'evoluzione temporale, individuare possibili fonti e proporre rimedi adeguati.

Meraviglie sui social - La ricerca della Supsi spazia anche all’ambito più latamente culturale. Un terzo progetto è il Wunderama.ch. Il Museo cantonale di storia naturale ha sostenuto il Laboratorio di cultura visiva della SUPSI - Dipartimento ambiente costruzione e design nello sviluppo dell’applicazione digitale Wunderama.ch per diffondere le maggiori peculiarità degli oggetti conservati nelle proprie collezioni mediante i social network Facebook e Twitter e i messaggi di Whatsapp. Il nome dell’applicazione si rifà alle “Wunderkammer” o “Camere delle meraviglie” dove nel ‘500 e nel ‘600 si collezionavano gli oggetti più rari e bizzarri del mondo naturale.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 03:51:58 | 91.208.130.86