Archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
18 min
Viaggi e svaghi all'osso... i ticinesi pagano le tasse
La pandemia colpisce duramente il gettito, ma nella cassa delle persone fisiche le entrate sono tornate a crescere
CANTONE
5 ore
«Gli alberghi sono aperti a qualsiasi tipo di ospite»
Pernottamenti solo per vaccinati? Per il presidente di HotellerieSuisse Ticino non è un'ipotesi da considerare
ROVEREDO (GR)
7 ore
Guido Schenini lascia il Municipio di Roveredo
«Il mio limite di sopportazione ha raggiunto l'apice», spiega in una lettera.
MENDRISIO
8 ore
Licenziamenti «barbari» alla Burberry
Unia e OCST prendono pubblicamente posizione nei confronti dell'azienda presente all'interno del Fox Town.
CANTONE
9 ore
In autostrada è tutto fermo (anche a sud di Lugano)
A causa di un incidente dopo la galleria di San Nicolao, si sono formate code in direzione sud
CANTONE
11 ore
Altri due pazienti in cure intense, i contagi sono 76
I dati sono relativi alle ultime 72 ore. Le persone ospedalizzate a causa della malattia ora sono dodici.
LUGANO
12 ore
Lo "scroccone seriale" si lamenta della Farera
Abituato agli hotel a 5 stelle - senza pagarli - un 40enne italiano ha scritto una lettera di reclamo
LUGANO
14 ore
«Le nostre reti neurali usate da 3 miliardi di smartphone»
Jürgen Schmidhuber è considerato il padre dell'intelligenza artificiale
CANTONE
15 ore
L'insolvente con apprendista (non pagata)
Una 20enne del Locarnese racconta la sua odissea. E punta il dito contro l'ex datore di lavoro. Il Decs: «Vigiliamo»
CANTONE
15 ore
Raccolgono soldi per strada: ma a volte scoppia il malinteso
Ragazzi agli stand nel nome di varie associazioni. Ecco cosa può accadere quando le informazioni non sono precise.
FOTO
LUGANO
1 gior
Sicurezza subacquea «eccellente»
La certificazione HIRA3 è stata consegnata oggi alla SSS Lugano
CONFINE
1 gior
Allagamenti a Como, smottamenti sul lago
Il maltempo colpisce duro nella fascia di frontiera
PONTE CHIASSO
1 gior
Ricercato per omicidio, in manette
Un cittadino russo è stato fermato mentre lasciava il Ticino, spacciandosi per greco
CANTONE
1 gior
Vota Merlani! «Smentisco»
Il medico cantonale sgombera il campo dalle voci che lo danno in corsa per il 2023
CANTONE
1 gior
I vaccinati in cliniche e ospedali? Il dato sarà pubblico
Dal prossimo 1. agosto è prevista la pubblicazione sulla pagina dell'autorità sanitaria ticinese
FOTOGALLERY
RIVA SAN VITALE
1 gior
Il tempo così così non li ha fermati
Traversata del Ceresio: in 120 si sono tuffati questa mattina a Riva San Vitale
CANTONE
1 gior
Riaperto il passo del Lucomagno
Il collegamento stradale era stato chiuso sabato pomeriggio a causa di una frana
CANTONE
17.11.2019 - 21:230
Aggiornamento : 18.11.2019 - 09:22

Renzetti "flashato" a 177 km/h: «Ero arrabbiato con l'arbitro»

Il presidente dei bianconeri ha calcato un po' troppo il piede sulla A13 rientrando da una partita fuori casa: «Non pensavo la mia Golf fosse così potente»

SAN GALLO - Rientrando da una trasferta il 25 agosto scorso, Angelo Renzetti è stato pizzicato da un radar a Kriessern (SG) mentre viaggiava sulla A13 in direzione di Coira.

La sua Golf Vw andava a 177 km/h, come svela il Blick che ha sentito anche la Cantonale di San Gallo: «Sottraendo i 7 km/h di tolleranza resta una velocità di 170 km/h», spiega il portavoce della polizia Daniel Hug.

Interpellato, Renzetti conferma: «Me ne sono andato sul 3-1 a San Gallo, era il 73esimo... Non ho nemmeno finito di vederla quella partita», ha raccontato il diretto interessato al quotidiano, «una volta in garage sono rimasto seduto in macchina un po'. Ero arrabbiato con l'arbitro... Aveva mandato fuori uno dei nostri solo un minuto dopo dal rientro in campo per il secondo tempo... È una cosa che semplicemente non si fa».

E per quanto riguarda l'eccesso di velocità? «Sì, mentre guidavo ero ancora arrabbiato con l'arbitro. Il flash mi ha proprio sorpreso, non pensavo di andare così veloce. Era la prima volta che guidavo la mia Golf Vw, non immaginavo fosse così potente! Di solito non guido mai, il volante lo tiene un'altra persona».

Per lui, riporta il Blick, una multa di 1'650 franchi più spese processuali per 350 franchi. Questo perché il presidente ha «una reputazione automobilistica non proprio esemplare», spiega il Procuratore di San Gallo.  La pena, va sottolineato, non è definitiva.

Dal canto suo Renzetti si scusa: «Sono molto dispiaciuto per aver ecceduto così. Un uomo della mia età - e una persona pubblica - non dovrebbero fare queste cose. Bisogna dare il buon esempio».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
anndo76 1 anno fa su tio
pensa se dovessi andare in auto cosi ogni volta che mi fanno arrabbiare....sarei Senna :-) almeno inventa una palla piu credibile o taci, sarebbe stato meglio
Lilly Formina 1 anno fa su tio
E' tutta colpa della Volkswagen che costruisce auto ingannevoli: infatti a quanto pare sono più veloci di quello che vogliono far sembrare ai proprietari. Peraltro se la pola ha misurato 177 km/h, vuol dire che sul tachimetro, davanti al naso di Renzetti, sarà apparsa una velocità di più o meno 185-190 km. Lo sanno tutti che in quello condizioni, la sensazione è di essere fermi, o al massimo attorno ai 20 km/h. Dopo questo fatto sarebbe opportuno inasprire le norme di Via Sicura rendendo illegale la figura dell'arbitro in Svizzera, dato che su certi automobilisti può indurre comportamenti analoghi all'abuso di cocaina. Un consiglio alla popolazione svizzera: quando il Lugano gioca in trasferta evitare di mettersi in strada e usare i mezzi pubblici.
Tato50 1 anno fa su tio
Manda la fattura all'arbitro e fatti dare la sua patente ;-)
Nicklugano 1 anno fa su tio
Povero presidente, alla fine che ha fatto ? Con un arbitro cosi e con una Golf di questa potenza, come faceva ad andare più piano ? 40. di multa e vai col liscio...
Hardy 1 anno fa su tio
Anvedi il Presidente, secondo me sostituirà uno tra Vettel e Leclerc al prossimo GP di Formula 1. Binotto è già in trattativa.
bananajoe 1 anno fa su tio
Che possa succedere, è la tua personale opinione perché per quel che mi riguarda, 57km/h mi paiono davvero troppi per poterli attribuire ad una svista. Secondariamente, il Signore in questione, essendo per di più personaggio pubblico, poteva risparmiarsi la scusa adolescenziale dell'arrabbiatura con l'arbitro e la presa per i fondelli con la dichiarazione della sua gof così potente. Tutto qui, un po' di serietà!
bananajoe 1 anno fa su tio
@bananajoe Rispondevo a "vulpus"
Danny50 1 anno fa su tio
@bananajoe Se avesse ammazzato l’arbitro avrebbe avuto una pena minore e mantenuto la licenza di guida.
vulpus 1 anno fa su tio
@bananajoe Sicuramente non tutti possono essere perfetti come tè. Potresti sicuramente assumere una funzione di giudice , di un tribunale superiore. Bisogna forse rendersi conto , che se il motivo di tale insindacabilità è motivata dal fatto che sia un personaggio pubblico, siamo un pò fuori strada. Siamo forse abituati troppo a fare la morale a tizio, caio e sempronio, in funzione di una notizia apparsa su un social. Non ho detto che sia una svista, ma neppure da tribunale ghigliottinatore.
bananajoe 1 anno fa su tio
@vulpus Il "tè" lo beviamo poi alle 16.00. A parte gli scherzi, mi pare di non aver bacchettato il presidente per quel che ha fatto ma unicamente detto che si poteva risparmiare determinate frasi. Forse non hai letto bene, o forse sei anche tu uno di quelli che quando sbaglia, si procura delle scuse. Sarebbe bastato dire: "Ho sbagliato ma non ho nient'altro da aggiungere". Ma questa rimane pur sempre una mia opinione!
bananajoe 1 anno fa su tio
@vulpus Hai detto che "può capitare"... vedi tu.
bananajoe 1 anno fa su tio
@Danny50 Non ho discusso la pena, ma l'atteggiamento!
GI 1 anno fa su tio
era sopra pensiero.....a quasi 180 km/h....cüntala sü giüsta....
vulpus 1 anno fa su tio
Purtroppo può succedere, sarà chiamato a pagare lo scotto e non mi sembra che , con le sue dichiarazioni abbia chiesto di esserne esautorato, anzi ha ammesso pubblicamente il suo errore. Che vogliamo? Un tribunale popolare in piazza della riforma, con tanto di patibolo?
jena 1 anno fa su tio
IL BLICK DOVREBBE ESSERE DENUNCIATO
bananasplit 1 anno fa su tio
meglio che pensi 1 po' più alla tua Salute : - ( ... ti vedo un tantino esaurito !
SosPettOso 1 anno fa su tio
Questo perché il presidente ha «una reputazione automobilistica non proprio esemplare», ...alla faccia! A me sembra che 2'ooofr tra multa e spese siano veramente un regalo, tenuto conto del reddito che non è certo da povero in canna...
RobediK71 1 anno fa su tio
Certo, perché andare a 177 solitamente ci vuole una fuoriserie 500cv
RobediK71 1 anno fa su tio
Certo, perché andare a 177 ci vuole una fuoriserie 500cv
clay 1 anno fa su tio
pizicato alla stessa velocità, ritiro patente (1 anno, era la seconda) e `na frga di multa, fatto la scusante....3 anni con la condizionale o 5 gg allo stampino
Norvegianviking 1 anno fa su tio
Ahahahahahah
Frankeat 1 anno fa su tio
A questo punto non gli rimane che dare la colpa al vero colpevole e licenziarlo: l'allenatore.
marco17 1 anno fa su tio
Renzetti parla come guida; a sproposito. Oltre alla multa per l'eccesso di velocità ne meriterebbe una per la sciocchezza della pseudo giustificazione. Guarda un po' se non doveva essere colpa dell'arbitro! Che livello...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-26 21:57:53 | 91.208.130.85