TiPress - foto d'archivio
È stato creato un gruppo di lavoro tra le FFS, i sindacati e la Suva per garantire la massima trasparenza nell’ambito della questione amianto.
BELLINZONA
15.11.2019 - 16:270

Amianto killer, tutti uniti per la trasparenza

FFS, sindacati, commissione del personale e Suva in un gruppo di lavoro. «Apprensione e confusione nascono da termini troppo tecnici e la difficile traduzione dal tedesco»

BELLINZONA - Le FFS, i sindacati (Unia, Sev e Transfair), la commissione del personale e la Suva hanno deciso di creare un gruppo di lavoro per «garantire la massima trasparenza» nell’ambito della questione amianto. È quanto emerge dall’incontro che si è svolto questa mattina.

Il tema dell’amianto alle Officine FFS di Bellinzona e presso le officine idroelettriche rimane di primaria importanza. Ma, si legge nel comunicato stampa della Suva, «a posteriori è risultato che il carattere eccessivamente tecnico delle risposte fornite unito a talune imprecisioni derivanti dalla necessità di tradurre il tutto dal tedesco all’italiano, ha contribuito a generare apprensione e confusione nelle maestranze».

Il gruppo di lavoro nasce proprio, quindi, dalla necessità di «portare la chiarezza e la trasparenza necessarie sulla situazione esistente».

In conclusione, la Suva ribadisce di non volere entrare in discussione a proposito di casi specifici e di non potere fornire dettagli su persone o imprese a causa di vincoli di natura legale.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-16 00:47:09 | 91.208.130.89