Città di Lugano
Firmin Edouard Matoko, Assistant Director- General for Priority Africa and External Relations, UNESCO - Marco Borradori - Jean-Bernard Münch, Presidente della Commissione Svizzera per l’UNESCO.
LUGANO
15.11.2019 - 20:180

UNESCO, le Commissioni nazionali riunite sul Ceresio nel 2020

La città di Lugano è stata scelta come sede della settima Riunione interregionale. L’annuncio oggi a Parigi

LUGANO - Nel 2020, le Commissioni nazionali per l’UNESCO si riuniranno per la prima volta nel vecchio continente e lo faranno proprio a Lugano. La città sul Ceresio - come annunciato oggi a Parigi in occasione della 40esima sessione della Conferenza generale dell’agenzia ONU - è stata scelta quale sede per la settima Riunione interregionale.

«La Città di Lugano sostiene la missione e i valori dell’UNESCO, consapevole che l’impegno di tutti deve avere come obiettivo quello di intensificare il dialogo fra culture, creando luoghi di riflessione e diffusione nelle istituzioni, nella scuola e in tutte le realtà sociali ed economiche che danno forma alla nostra vita civica e relazionale», ha detto il sindaco Marco Borradori presso la sede UNESCO nella capitale francese.

Al congresso internazionale - che si terrà dal 25 al 29 maggio del prossimo anno - parteciperanno fra le 200 e le 300 persone, provenienti da tutto il mondo.

La Commissione internazionale si riunisce ogni due anni in una città diversa, in alternanza al congresso mondiale che si svolge sempre a Parigi. Per il congresso del 2020 si è candidata la Svizzera e la scelta della sede è caduta su Lugano. La città, da tempo, ospita regolarmente gli incontri informali, denominati “riunioni di Lugano”, tra le diverse Commissioni nazionali.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-05 16:10:42 | 91.208.130.87