lettore 20 Minuten
Paesaggi invernali a Zermatt, Bettmeralp e Mustair.
ULTIME NOTIZIE Ticino
BELLINZONA
1 ora
Nuovi cestini in città, «ma il buco è troppo piccolo»
Sono pensati per contrastare i "furbetti" della spazzatura casalinga, ma per alcuni sono scomodi. La Città: «Ce li vogliono imitare»
LUGANO/ITALIA
3 ore
«La cassa malati mi ha scaricato qui»
L'odissea tra le cliniche di Dario Siciliano, bancario 33enne operato per un grave problema al cervello. Sanitas: «Obbligati a verificare»
CANTONE
5 ore
Lo psichiatra va in Appello
Era stato condannato per abusi su alcune pazienti
FOTOGALLERY
BELLINZONA
6 ore
Incastrato nell'auto, le immagini dell'incidente
Tre veicoli si sono scontrati a Claro. Uno è finito nel riale che costeggia la strada cantonale. Tre i feriti
CANTONE
6 ore
Gli animali vanno online: nasce l’Instagram per cani e gatti
A lanciare il simpatico progetto due ragazzi del Luganese, Mirko Cotti Piccinelli e Anna Gianfreda. «Gli adulti dovrebbero capire di più il potenziale dei social»
CANTONE
7 ore
La tappa locarnese del Knie è a rischio
Il circo nazionale potrebbe non tornare nella città sul Verbano: «Il sito finora utilizzato non è più idoneo alle rappresentazioni»
CANTONE
8 ore
Un weekend sui diritti dei bambini per i 120 monitori
Ha avuto luogo l’annuale corso per i monitori maggiorenni attivi nei progetti della Fondazione IdéeSport
CANTONE
9 ore
«Il minimo che si poteva sperare, il massimo che si poteva proporre»
Il PS è fermamente deciso a sostenere l'introduzione del salario minimo sociale. Gli emendamenti proposti dalla destra? «Vogliono salvarsi la faccia di fronte al proprio elettorato»
CALANCA (GR)
10 ore
Henrik Bang è il nuovo direttore del Parco Val Calanca
Il suo compito sarà quello di condurre i lavori della fase di istituzione del parco naturale regionale
CHIASSO
11 ore
A Chiasso c'è «un gruppo armato che terrorizza la città»
Nei pressi della stazione sono stati affissi dei volantini parecchio pungenti contro la Polizia
CANTONE / SVIZZERA
15.11.2019 - 12:290
Aggiornamento : 15:00

Neve: meno del previsto in Ticino, ma oltre Gottardo...

Paesaggi invernali nel Grigioni e nel Vallese

ZERMATT / BELLINZONA - La neve ha fatto il suo ritorno, in Ticino come oltre Gottardo. Se nel nostro Cantone le precipitazioni nevose hanno lasciato il segno meno del previsto - nell’Alto Ticino le nevicate hanno raggiunto basse quote, imbiancando anche il fondovalle, ma diverse località del Sopraceneri sono state risparmiate -, oltre il massiccio il paesaggio di questa mattina ha un aspetto decisamente più invernale.

È il caso del Vallese orientale, dove alcuni centimetri di neve si sono accumulati già a quote relativamente basse. Più in alto, a Zermatt - a poco più di 1600 metri di altitudine -, le strade oggi sono completamente bianche. Anche nel Grigioni il risveglio è stato immacolato. A Müstair - a circa 1250 metri - si contano diversi centimetri di neve al suolo. A complicare ulteriormente la situazione ci ha pensato il vento, con raffiche che in montagna hanno superato i 160 chilometri orari.

Fine dell’allerta - L’allerta meteo si è conclusa alle 12 di oggi. Il resto della giornata in Ticino sarà prevalentemente asciutto e coperto, con qualche possibile rovescio sparso nelle ore pomeridiane. A basse quote le massime si fisseranno attorno ai 5-6 gradi.

Qualche precipitazione in più - scrive MeteoSvizzera - è invece attesa nelle regioni centrali e settentrionali del Grigioni. A basse quote sono previste temperature massime fra i 4 e gli 8 gradi, che potrebbero toccare i 10 nelle zone colpite dal favonio.

lettore 20 Minuten
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
interceptors 3 sett fa su tio
@Puglisi Roberto: ma va caghè va...
polonord 3 sett fa su tio
@interceptors Soliti allarmismi inutili. Al lupo, al lupo ... e poi ???
Wunder-Baum 3 sett fa su tio
@interceptors E’ inverno, ganz normal
Pongo 3 sett fa su tio
ADORO
Roberto Puglisi 3 sett fa su fb
Solita previsione sbagliata....
miba 3 sett fa su tio
Ma Signuuuuur!! Siamo a metà novembre! Cosa c'è fuori posto della normalissima situazione propria di questo mese? Niente! Anzi no, forse che come spesso accade si vuol fare di una mosca un leone, anche quando neppure la mosca c'è.... :):):)
Roberta Vuigner 3 sett fa su fb
Questa volta l’abbiamo scampata!
Aline Vuigner 3 sett fa su fb
Roberta Vuigner Mami anche noi!!!!! Ma stamattina alle 4 tuoni è fulmini!!!
ugobos 3 sett fa su tio
quando vedete che la previsione fatta é sbagliata potete modificarla e non continuamente ripetere le stesse cose sbagliate.
GI 3 sett fa su tio
@ugobos così facendo uno ha evidenza degli errori.....altrimenti no...sarebbe come cambiare continuamente un preventivo....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 00:44:23 | 91.208.130.86