foto tio/20min
Una delle ultime postazioni ancora in piedi, a Lugano
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
31 min
AM Suisse Ticino: ecco i neodiplomati
La pandemia non ha fermato i giovani neodiplomati targati “il metallo, il futuro”
MENDRISIO
2 ore
Da Mendrisio a Catamayo per salvare le vite dei bimbi
Toglierli dalla strada, offrire loro una vita migliore grazie alla scuola e regalare dei sogni
FOTO
POLLEGIO
2 ore
Contro il muro con il furgone
L'incidente è avvenuto poco prima delle 23 di ieri sera a Pollegio, in via Cantonale
LUGANO
3 ore
Le sardine con la mascherina (a metà)
Mezzi pubblici affollati: a Lugano la situazione più problematica. Un 17enne con l'asma: «Ho paura»
MENDRISIO
3 ore
«Basta un codice QR e il cliente è tracciato»
Esercenti stufi di “perdere tempo” nel registrare gli avventori? Forse c’è una soluzione.
COMANO
11 ore
Caffè "scorretto" Covid
La gerente dell'esercizio pubblico critica i silenzi dell'azienda: «Un cliente aveva il Covid e l'ho saputo da altri»
CANTONE
14 ore
Niente Mercatino di Natale a Quinto
Causa coronavirus è stata annullata anche la tradizionale panettonata.
LUGANO / BELLINZONA
15 ore
Covid, quarantena di classe al Liceo 1 e alla Commercio di Bellinzona
Diversi allievi contagiati dal virus. Seguiranno le lezioni da casa
CANTONE
15 ore
Congedo paternità, «usufruitene senza sensi di colpa»
L'OCST invitano le aziende e le istituzioni lungimiranti a proseguire su questa strada
BIOGGIO
15 ore
Chiude la TE Connectivity: in 106 perdono il posto
L'azienda chiuderà lo stabilimento produttivo sul piano del Vedeggio a causa delle difficoltà attuali del mercato
CANTONE
15 ore
In treno senza mascherina? Poche multe
Le Ffs vigilano sul rispetto delle regole in treno. Ma «la maggioranza dei passeggeri si comporta bene» assicurano
CANTONE
14.11.2019 - 07:290
Aggiornamento : 10:22

In Ticino non ci sono più cabine (funzionanti)

Le ultime sono state disattivate negli ultimi mesi da Swisscom, che sta procedendo a rimuovere le postazioni rimaste

LUGANO - Sono un simbolo del passato. Ma ormai è giunto il momento di svoltare pagina. Le buone vecchie cabine telefoniche di Swisscom fanno definitivamente parte della storia, almeno in Ticino: nelle scorse settimane il colosso delle telecomunicazioni ha completato la disattivazione degli ultimi apparecchi attivi nella Svizzera italiana. Restano in piedi una manciata di postazioni – vuote – oltre a quelle convertite a biblioteche (64) o a defibrillatori (24).

Negli ultimi tre anni ne sono state rimosse ben 290, e l'opera di smantellamento è ancora in corso: nei giorni scorsi è toccato a quella sul lungolago di Lugano, nei pressi di Villa Castagnola. «Il loro utilizzo negli ultimi anni è stato praticamente zero, spesso rimanevano inutilizzabile per mesi» spiega la portavoce Ivana Sambo. Insomma un addio indolore, solo un po' malinconico. Nei prossimi giorni verranno scollegati gli ultimi due apparecchi tuttora attivi nella Svizzera tedesca: a Romanshorn (TG) a metà novembre, e a Baden (AG) il 28 novembre.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Alessandro Ale Marra 11 mesi fa su fb
sogno di farmene una doccia, le venderanno all'asta? i radar si e le cabine no
volabas 11 mesi fa su tio
E fare un bel toi toi con vista panoramica a 360°?
Anna Astarita 11 mesi fa su fb
Che nostalgia perché non lasciarle sono così belle
curzio 11 mesi fa su tio
Finiti i tempi degli scherzetti telefonici. :-)
miba 11 mesi fa su tio
@curzio No no, oggi con alcuni programmini in circolazione puoi far apparire qualsiasi numero sul display del ricevente :):):)
Angelo Michele Maiorano 11 mesi fa su fb
Quindi, rimuovono pure quelle che ci sono libri?
Monica J Archer 11 mesi fa su fb
Angelo speriamo di no 😢
Angelo Michele Maiorano 11 mesi fa su fb
Mah, se il comune non fa più pagare la tassa, magari restano
GI 11 mesi fa su tio
la data ultima di fine novembre è nota da qualche tempo.....
nisicom 11 mesi fa su tio
Guardate piuttosto lo stato delle strade in canton Ticino.... Quelle si che sarebbero da ripristinare.
GI 11 mesi fa su tio
@nisicom non capisco il nesso tra Swisscom e USTRA o Dip. del territorio....se non per il fatto che tutti questi enti si occupano di "comunicazione"....nel senso più vago del termine.
Maxy70 11 mesi fa su tio
Se più nessuno le utilizza, ovviamente si deve smantellarle. Devono rimanere li a marcire? Che notizia é?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-22 09:01:56 | 91.208.130.87