foto lettore Tio.ch
Il treno in questione
MENDRISIO/LUGANO
12.11.2019 - 17:260
Aggiornamento : 22:52

Malore sul treno: «Nessuno ha chiamato i soccorsi»

Le FFS fanno chiarezza sull'episodio di questa mattina. E assicurano: l'affollamento del TiLo era «una situazione del tutto eccezionale»

MENDRISIO/LUGANO - Le FFS dicono la loro sulla vicenda di una donna svenuta oggi su un treno TiLo tra Mendrisio e Lugano. Il convoglio viaggiava effettivamente con un numero di passeggeri «maggiore del solito e del tutto eccezionale» conferma il portavoce Patrick Walser contattato da Tio/20minuti.

L'affollamento non è però da ricondurre a una formazione ridotta - il treno viaggiava con formazione regolare -  bensì «a un problema tecnico di infrastruttura». Un treno Eurocity diretto a Zurigo da Milano Centrale «è stato soppresso e di conseguenza i passeggeri si sono riversati sul TiLo» precisano le Ferrovie federali.

Quanto al malore della passeggera «né la polizia dei trasporti né nessun altro servizio delle Ffs è stato allertato dai passeggeri, e quindi nemmeno l'ambulanza». Il portavoce delle Ferrovie approfitta per ricordare che «sui treni è presente il tasto di emergenza, grazie a cui ci si può subito mettere in contatto con una centrale operativa della polizia». 

Sulle cause dell'incidente l'ex regia federale invita a «non correre a conclusioni affrettate». Non è detto che il malore fosse dovuto alle condizioni di viaggio. «I treni TiLo sono adibiti e pensati per viaggiare anche con persone in piedi». Il treno in questione dispone infatti di 373 posti in piedi e 250 a sedere, precisano le FFS. 

Nel frattempo è la donna a rassicurare tutti sui social: «Sto bene, ringrazio chi si è prodigato per darmi soccorso, inoltre le FFS per il servizio che ci offrono giornalmente».

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-06 04:04:49 | 91.208.130.87