TiPress - foto d'archivio
LUGANO
21.10.2019 - 14:330

Acqua non potabile dalle sorgenti Tossighera e Mattarone

I comuni interessati sono Alto Malcantone, Cademario, Aranno, Bioggio (frazioni di Iseo, Cimo, Gaggio, Pianazzo e Via Mondonico di Bioggio)

LUGANO - Dopo Avegno (ieri), Moleno e Preonzo (oggi), l'acqua è stata dichiarata non potabile anche ad Alto Malcantone, Cademario, Aranno, Bioggio (frazioni di Iseo, Cimo, Gaggio, Pianazzo e Via Mondonico di Bioggio).

In particolare, è stata dichiarata non potabile l'acqua proveniente dalle sorgenti Tossighera e Mattarone. In seguito alle forti precipazioni, infatti, i valori di torbidità riscontrati nelle acque delle sorgenti che scendono dal Gradiccioli sono fuori norma. 

La non potabilità verrà revocata non appena i parametri di torbidità rientreranno nei valori normali.

L'acqua corrente può essere utilizzata senza limitazioni di sorta se però viene fatta bolllire per almeno 5 minuti e a condizioni che non abbia odori o colorazioni anomali.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 12:18:27 | 91.208.130.89